Quickwindow_G3_1

LG ha annunciato oggi la disponibilità del suo QCircle SDK, attraverso il quale gli sviluppatori possono adattare le loro applicazioni alla cover QuickCircle, annunciata insieme all’ LG G3 qualche settimana fa. Inoltre, mentre si prepara ad ospitare un evento per sviluppatori, l’azienda ha anche annunciato nuove SDK per altre caratteristiche del top di gamma .

Mentre la cover QuickCircle include di default la possibilità di rispondere alle chiamate in arrivo, rispondere ai messaggi, controllare la musica, avviare la fotocamera e controllare la posta elettronica, il QCircle SDK permetterà agli sviluppatori di fare molte più applicazioni di terze parti accessibili direttamente dall’oblò del case.

Oltre al QCircle SDK, LG sta lanciando SDK aggiuntivi dedicati ad altre caratteristiche incluse nel nuovo LG G3. Il QSLIDE SDK permetterà agli sviluppatori di lasciare le loro applicazioni in miniatura, occupando solo una parte del display. Il QREMOTE SDK aumenterà l’interazione con i dispositivi controllabili tramite IR, mentre il QPair SDK offrirà un miglior collegamento tra telefono e tablet, permettendo ad esempio di rispondere alle chiamate dello smartphone dal suo compagno più grande.

Leggi anche:  6 giochi a pagamento per Android ora disponibili con incredibili sconti

Per mostrare questi nuovi SDK, LG lancerà un evento a fine mese, poco prima del Google I/O ma sempre a San Francisco, dove gli ingegneri LG saranno a disposizione per offrire colloqui tecnici.

Ottimo lavoro per LG che, secondo il mio modesto parere, è la società che più sta imparando e crescendo. 

via