phpvsrgxw

Mentre il alcune parti del mondo le persone ancora muoiono di fame, in altri posti si buttano giornalmente tantissimi avanzi di cibo tra i rifiuti. Per fermare tutto questo è stato creato il servizio Sainsbury’s Food Rescue, in collaborazione con Google.

Infatti ogni anno circa 4,2 milioni di tonnellate di cibo e bevande vengono gettate tra i rifiuti. Sainsbury ha allora collaborato con Google per cercare di bloccare questo fenomeno creando un modo del tutto nuovo per salvare gli alimenti destinati alla spazzatura. Questo servizio online, che funziona anche sui cellulari, consente agli utenti di riutilizzare gli alimenti che altrimenti andrebbero buttati nella spazzatura e quindi sprecati, suggerendo tantissime ricette per riciclarli in maniera soddisfacente. Lo scopo è quello di aiutare le persone a smettere di sprecare cibo, dando loro delle opzioni per creare con quei cibi un pasto molto interessante, arrivando così anche a risparmiare non poco (secondo Sainsbury, una famiglia media perde circa 74 euro al mese di cibo che va sprecato.

Sainsbury’s Food Rescue ha oltre 1.200 ricette che vengono proposte sulla base degli ingredienti nominati o digitati dall’utente. E’ possibile anche visualizzare a quanto ammontano i risparmi realizzati, in modo da avere un ulteriore incentivo a non buttare più via nulla. Questo servizio arriva dopo la notizia che l’UE intende eliminare la data di scadenza “preferibilmente entro” presente sulle etichette dei prodotti alimentari a lunga durata come pasta, caffè e riso. L’idea è quella di tagliare gli sprechi di cibo che potrebbe ancora essere utilizzato.

Indy Saha, di Google, dice: “Utilizzando la nostra tecnologia di ricerca vocale, lo strumento di salvataggio alimentare consente agli utenti di Sainsbury di utilizzare il cibo che altrimenti avrebbero gettare, semplicemente dicendo quello che si ha come ingredienti e scoprendo diverse ricette semplici.. Se siete sulla strada di casa a pensare a cosa c’è per cena, al supermercato o in cucina e si è del tutto privi di ispirazione, lo strumento vi aiuterà a risparmiare e ottenere un miglior rapporto qualità-prezzo senza sprecare il cibo. “

Niente male come idea per risparmiare e anche per chi è sempre indeciso su cosa cucinare, non trovate?

via