xo-tablet-2

Regalo perfetto per festeggiare la fine dell’anno scolastico, il tablet sviluppato da OLPC per i bambini in età scolare sfrutta un sistema di apprendimento semplificato che guida i piccoli utenti nella crescita, aiutandoli a realizzare i loro sogni. Sempre sotto il controllo dei genitori.

OLPC, organizzazione no-profit americana impegnata da anni nella distribuzione di computer e laptop dal costo accessibile e con prestazioni adeguate alla scolarizzazione informatica dei bambini, in particolare nelle aree sottosviluppate, ha fino a oggi distribuito milioni di dispositivi in 60 paesi del mondo. Il nuovo XO Tablet ne è l’espressione più moderna e punta a una diffusione pressoché globale.
Dal punto di vista hardware è un tablet da 7 pollici di tutto rispetto, dotato di processore dual core da 1,6 GHz, 1 GB di memoria Ram, 8 GB di spazio per archiviare nuovi contenuti, un modulo Wi-Fi per il collegamento a Internet senza fili, un display di risoluzione pari a 1.024×600 pixel e sensibile al tocco (touchscreen).

Leggi anche:  Amazon ha annunciato il nuovo Fire HD 8, scopriamo tutti i dettagli

A supporto vi è una batteria che ne consente l’uso continuato per circa 8 ore e tanto di certificazione Google: l’XO Tablet è infatti un tablet Android, multilingue, con preinstallata la versione 4.2 (Jelly Bean) del celebre sistema operativo firmato Google.
È chiaro quindi l’intento di sviluppare uno smart device adatto ai bambini, ma nel contempo a stimolare curiosità e divertimento di tutta la famiglia.
Proposto a 149€ presso Saturn, Mediamarket e MediaWorld, nei cui punti vendita sarà in offerta a maggio a 129€, ha al suo interno giochi educativi, app, video, libri in formato elettronico (e-book) e tutto ciò che serve a renderne l’uso divertente e istruttivo. Gli oltre 100 applicativi disponibili, inclusi nel prezzo, sono programmati per aggiornarsi gratuitamente ogni volta che il tablet viene acceso e quindi connesso a Internet.

Via