samsung-logo

Samsung, lo sappiamo, sta sviluppando un nuovo sistema operativo mobile (in collaborazione con Qualcomm): Tizen OS. Forse anche per questo motivo, dai documenti interni svelati nel processo contro Apple si è appreso che l’azienda è intenzionata ad abbandonare Android il prima possibile.

La notizia, effettivamente, non è una così grande novità, già da tempo Samsung aveva mostrato interesse verso un sistema operativo su cui aver pieno controllo. Se nei mesi scorsi abbiamo visto i primi device con Tizen, ecco che la conferma sulle intenzioni dell’azienda è arrivata direttamente dai documenti riservati e, per la prima volta, mostrati al pubblico nel processo contro Apple.

L’altro passo molto interessante riguarda le considerazioni di Samsung sui principali concorrenti nel mercato Android: HTC, LG e gli altri produttori sono ritenuti veri e proprio concorrenti, tanto che l’azienda coreana pare essere addirittura invidiosa di HTC per la sua capacità di realizzare ottimi device, ma sopratutto, per essere riuscita a conquistare gli utenti in brevissimo tempo. Ricordiamo, infatti, che dovettero realizzare molti dispositivi e solamente con la serie Galaxy (in particolare S3) l’azienda coreana riuscì ad imporsi una volta per tutte.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S10 con cornici asimmetriche: c'è il notch?

Samsung lascerà Android nel medio-lungo periodo, ma quale sistema operativo verrà installato sui prossimi device?

via