samsung-galaxy-s5-e1397203397408
Sicuramente il sogno di tutti noi è quello di scaricare velocemente qualsiasi tipo di file esistente, dalle app ad una banale foto, ebbene, con il Galaxy S5 è possibile velocizzare il download, vediamo come!

Per chi non lo sapesse, il galaxy s5 arriva con un “download booster” di default, ovviamente compatibile con le reti Wifi e LTE combinate, ma come funziona?
Il funzionamento è davvero molto semplice come potete intuire, infatti ci basterà per prima cosa abilitare Wi Fi e dati mobili, ovviamente tramite la barra delle notifiche, fare uno “slide” verso sinistra e abilitare così il “download boster” (se non potete vederlo, andiamo nelle impostazioni e accertiamoci che esso possa essere abilitato).

Una volta abilitato possiamo dire di aver concluso, il devices si connetterà sia alla rete Wifi, sia alla rete LTE e permetterà di scaricare dati da entrambe le sorgenti, e come sappiamo sono entrambe sorgenti davvero molto veloci!

Leggi anche:  Samsung Galaxy A7 (2018), presentato il primo medio gamma al mondo con tripla fotocamera

C’è da dire che questa nuova funzione non piace molto ai gestori delle reti, sembrerebbe infatti che molti “big” americani stiano negoziando per far rimuovere questa funzione, la quale ovviamente cerca di eliminare i limiti imposti dalle linee i quali sappiamo spesso essere molto ristretti!

Ovviamente noi speriamo che non l’avranno vinta, sicuramente è una funzione comodissima e davvero magnifica, soprattutto nei momenti in cui cerchiamo di scaricare un file di grosse dimensioni e abbiamo poco tempo da dedicare ad esso, magari il download di un aggiornamento, il quale sappiamo essere davvero molto pesante in tantissime occasioni! Come possiamo intuire però, la batteria con questa modalità viene letteralmente “divorata”, infatti sembrerebbe che l’utilizzo schizzi alle stelle, per cui vi raccomandiamo di usarla con cautela per evitare di “restare a secco”!

[via]