android-5-lollypop
Siamo comodamente seduti al bar, in piscina, al mare, o in altri posti, ci giriamo ed ecco il dramma: il cellulare è scomparso, ci è stato rubato, come risolvere?

Sicuramente molti conoscono Android Device Manager, un tool messo a disposizione da Google proprio per risolvere questi problemi, è preinstallato in tutti i dispositivi con Android superiore a 4.0 e in molte altre versioni Android inferiori, ovviamente bisogna attivarlo, per fare ciò dobbiamo cliccare sul link passato poco fa, loggarsi e inviare una notifica al dispositivo, tramite la quale sarà possibile attivare il servizio, ovviamente, totalmente gratuito!
Ovviamente, ciò va fatto prima che il dispositivo sia stato rubato!

Con questo servizio attivato, sarà possibile localizzare il devices in modo automatico ogni volta che esso sarà connesso ad Internet dato che trasmetterà la posizione aggiornata dello stesso, sarà possibile inoltre bloccarlo, inserire un pin o renderlo inutilizzabile.
Ovviamente dovremo cambiare la nostra password per l’account Google, così facendo il device non ne avrà più accesso e non potrà disattivare in alcun modo il device manager!

Leggi anche:  Android: strepitose applicazioni e giochi Gratis sul Google Play Store solo per oggi

L’ultimo passo è quello che riguarda il “recupero” dello stesso, per farlo dovremo informare le autorità, quindi rechiamoci alla locale stazione di polizia e segnaliamo l’accaduto precisando che siamo in grado di localizzare lo stesso tramite questo servizio, il gioco è fatto, non appena il device verrà acceso e si connetterà al web, un vero “must” per i nostri devices, esso verrà localizzato, ovviamente nel caso in cui vogliamo definitivamente bloccare il device possiamo comunicare l’IMEI all’operatore il quale lo disabiliterà dal servizio di rete!

[via]