ef82298d8d32d836dd768f06439b8ac8_large
Avete mai pensato di poter usare il proprio cellulare come microscopio? Sicuramente è una scena vista solo nei film di fantascienza, ma con questo progetto forse potrebbe diventare realtà! Ecco di cosa si tratta.

Il progetto è molto semplice nell’idea, ma al tempo stesso realmente funzionante, si tratta infatti di una piccola lente da “incollare” a quella base del nostro device, ovviamente questa lente non fa altro che ingrandire fino a 150x la fotocamera mettendo a fuoco come fa un normale microscopio, la cosa che però più fa entusiasmare è il fatto che tale lente è compatibile con qualsiasi device in commercio, con l’unica limitazione di una fotocamera da almeno 5mpx con autofocus, cosa che oramai possiamo trovare anche nei devices “entry level”!

Leggi anche:  Fotocamera per smartphone con sensore da 48 MP, ci pensa Sony con il suo IMX568

Ovviamente è anche semplice da usare, infatti ci basterà mettere la lente sul nostro smartphone, e appoggiare lo stesso sul vetrino da esaminare, e possiamo dire che i risultati sono davvero sensazionali se consideriamo che si tratta di un normale smartphone!

Quanto costa? Solo 29 dollari, ma ovviamente essendo un progetto su kickstarter, più l’offerta sarà alta, più “componenti” riceveremo, si parte infatti dalla semplice lente da attaccare alla fotocamera e si finisce con la fonte di illuminazione esterna con cover dedicata con vetriti e quent’altro per avere un vero microscopio a portata di mano!

Un esempio della lente è disponibile nella gallery a fine articolo, mentre per il progetto su kickstarter potete visionare questo link

[via]