galaxy s5-1

Oramai ci siamo. Domani sarà ufficialmente in vendita a livello globale il nuovo Samsung Galaxy S5 con tutti i suoi pregi e difetti.

Ancor prima di arrivare sul mercato sembra abbia già ricevuto un piccolo aggiornamento di appena 30MB che dovrebbe sistemare alcuni problemi relativi alla stabilità. Il Galaxy S5 non ha ottenuto negli addetti ai lavori e negli utenti quell’effetto WOW che ha accompagnato gli ultimi top di gamma della casa coreana.

La stessa sorte era toccata anche al Galaxy S4 lo scorso anno che venne fortemente criticato per la troppa somiglianza con il suo predecessore. Il Galaxy S5, invece, ha avuto molte critiche per il suo aspetto poco accattivante o meglio per la cover bucherellata che ha generato una serie di vignette sulla somiglianza con cerotti e altri accessori di tipo sanitario.

Leggi anche:  Samsung spiega il funzionamento del sistema di raffreddamento del Galaxy Note 9

In realtà, poi, avere la possibilità di poterlo toccare con mano comporta sensazioni e considerazioni differenti. Le implementazioni software sono molto cambiate, più di quelle hardware che hanno fatto solo uno step migliorativo, e in genere è il software che interessa maggiormente a Samsung perché è ciò che la contraddistingue dagli altri produttori e che la fa amare dai propri utenti (e odiare dagli altri).

Speriamo di poterlo provare presto perché solo in questo modo avremo le idee più chiare, noi e voi, sul Galaxy S5.