samsung-sign-bgr

Samsung è ormai diventato il più grande produttore di smartphone Android al mondo e di sicuro grazie ai suoi fortunati prodotti è riuscita a raggiungere le vette di qualsiasi classifica di vendita. Di certo questo risultato però non è arrivato da solo e gran parte del lavoro l’ha fatto il grosso budget speso ogni anno in pubblicità affermandosi come l’azienda del settore che spende più soldi in promozione, Apple però a quanto pare non vuole essere da meno

Una ricerca condotta da da Kantar Media mostra che Samsung ha speso l’enorme cifra in dollari di 426.126.016,75 nel 2012, cifra ben maggiore di quella spesa dalla mela morsicata, però crisi o non crisi a quanto pare l’anno scorso Apple ha avuto una differenza di “soli” 12 milioni di dollari. Nell’anno 2013 infatti Samsung ha speso 363 milioni di dollari contro i 351 milioni di Apple. La differenza realmente è data anche dal fatto che Samsung ha ridotto il budget dai 401 milioni dell’anno prima.

Leggi anche:  Tim: Samsung Galaxy Note 9 disponibile a 30 euro al mese

Per capire l’enormità di differenza con le altre aziende rendiamo noto come Nokia, che in classifica si colloca al terzo posto, abbia pagato 221 milioni dollari nel 2013, che è 15 volte l’importo che la società ha speso nel 2012. Motorola è stata un altrettanto high spender, gettando 189 milioni dollari in promozioni pubblicitaria. La società ha triplicato la sua spesa pubblicitaria a seguito dell’acquisizione da parte di Google a metà 2012, anche se a quanto pare il tutto non ha dato i frutti sperati.

Seguono Blackberry, HTC, LG  nella parte inferiore della lista dei più grandi spender con rispettivamente una spesa di 90 milioni dollari, 76 milioni dollari e 46 milioni dollari.

La pubblicità è proprio l’anima del commercio a quanto pare e queste grandi aziende sembrano crederci non poco visto questi numeri da capogiro.

via