android-lock-screen1-576x1024

La privacy è un tema importante in Android e nel Mobile Computing in generale. Dalle prime versioni, Google ha implementato diversi metodi per garantire sicurezza ai propri utenti ma, anche se ora sono disponibili sblocco con sorriso e lettori di impronte digitali, PIN, password e sequenza sono ancora, senza dubbio, i più popolari. Lo svantaggio principale di questi tre metodi è la facilità di visualizzazione del codice da parte di occhi indiscreti. Ecco come evitare questo problema!Se avete a cuore la vostra privacy, come giusto che sia, il modulo Xposed sviluppato dal Senior Member di XDA, Elesbbpotrebbe fare al caso vostro.

Un unico sistema, PIN, sequenza o password, può essere facile da ricordare e da scoprire, ma ricordare tre modelli è un po’ più complicato. Questo modulo non fa altro che “switchare” tra Pattern, PIN o Password, ciclicamente, migliorando così la sicurezza e impedendo alle persone di accedere ai vostri dati.
Dal momento che si tratta di un modulo Xposed, è necessario avere il root ed installare Xposed Framework.

Leggi anche:  Android: sconti ed offerte imperdibili su tantissimi giochi e applicazioni

Vi rimandiamo quindi al nostro forum dove potete trovare il link al download e la breve guida.

Cosa ne pensate? Vi sembra un buon metodo per aumentare la sicurezza del vostro dispositivo? Fateci sapere la vostra nei commenti e, ovviamente, nel forum.

via