google

Google offre già una connessione internet, la Google Fiber, in alcune parti del mondo e, ultimamente, sta testando diversi metodi per portare internet nelle zone più remote del pianeta. E per quanto riguarda l’accesso tramite connessione dati? Secondo un nuovo rapporto interno, presto potremo vedere il marchio Google anche sulle sim.Fonti anonime affermano di aver “discusso la questione con Google” e che il servizio potrebbe ricoprire le stesse aree in cui è già presente la Google Fiber.

La prima domanda che ci poniamo è: l’infrastruttura di rete? Su chi poggerà?
Lo scorso anno BigG era in trattative con Sprint per il lancio di un servizio MVNO (servizio di telefonia mobile effettuato senza il possesso di alcuna licenza per il relativo spettro radio né eventuale proprietaria di infrastrutture necessarie per fornire tali servizi, appoggiandosi quindi ad un operatore mobile reale), adesso però sembra più vicino un accordo con Verizon Wireless e/o T-Mobile.

Verizon potrebbe certamente essere un’opzione interessante grazie alla sua vasta copertura nazionale. Ma T-Mobile sembra il partner più naturale per Google, considerando l’approccio più progressivo di T-Mobile verso questa tipologia di servizi wireless

Leggi anche:  Samsung aggiorna Bixby su Galaxy Note 9 per risolvere alcuni problemi

Ma l’idea di un MVNO Google ha senso? Beh, dipende molto da come Google presenterà il servizio. Se andrà a formare un bundle con Google Fiber, assolutamente si.
Inoltre, se così facendo, Google potrà controllare gli aggiornamenti software sul proprio MVNO, gli aggiornamenti Android potrebbero essere potenzialmente più veloci e potrebbero rendere il servizio ancora più allettante.

Le informazioni giunte ipotizzano un servizio così suddiviso: utilizzare i punti di accesso Google Fiber Wi-Fi per effettuare chiamate, messaggi ed utilizzare i dati quando è possibile; utilizzare la rete del partner nelle zone non coperte dal Wi-Fi.

Cosa ne pensate? Sareste interessati ad un provider di servizi come Google? Sapete che Fiber raggiunge la velocità di 1 Gigabit al secondo? 100 volte più di qualunque servizio americano!
Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti e sui Social Network!

via