600x400xxiaomi-redmi-note1.jpg.pagespeed.ic.FiTzPgc4ro

Ormai la parola smartphone non è un termine che desta scalpore o di certo riporta a qualcosa dedicato a un mercato di nicchia. Il mercato infatti offre soluzioni ideali per qualsiasi tipo di utente e qualsiasi tipo di spesa grazie all’offerta molto varia su qualsiasi fascia di prezzo. Tutto questo di sicuro è un bene però da una parte il così detto fattore “WOW” è andato un pò a venire meno sopratutto con i marchi più blasonati. C’è chi però potrebbe portare una ventata di freschezza in questo mercato

Secondo alcune ricerche infatti quando esce un nuovo dispositivo, che sia Sony piuttosto che Samsung piuttosto che LG ecc. gli utenti sono si molto appassionati dalla novità però ormai è difficile e forse da molto che un marchio non sorprende chi attende le nuove uscite. I grossi colossi infatti da qualche anno ormai si migliorano quello già esistente senza però portare niente di stravolgente.
Da tutto questo si potrebbe trarre la conclusione di un mercato saturo e ormai difficile da accontentare ma c’è chi è convinto che non sia così. Molte persone delle comunità in rete infatti pensano che i grandi marchi cinesi emergenti come Oppo, Oneplus, Meizu, Xiaomi stiano prendendo piede sempre più nei paesi sviluppati anche e sopratutto per il fatto di riuscire a portare sempre qualche novità interessante e veramente nuova. Dal lato hardware a quello software infatti questi marchi riescono sempre, al fine di combattere la forte concorrenza, di portare delle vere novità visto che devono convincere l’utenza a tal punto da dirottarla sui loro prodotti.
Il tutto potrebbe essere una questione di punti di vista anche se, di fatto, questi prodotti stanno diventando sempre più popolari e “accettati” rispetto a qualche anno fa dove venivano visti quasi con paura da chi faceva fatica ad assimilare un prodotto cinese a un qualcosa di qualità accettabile.

Leggi anche:  Radiazioni elettromagnetiche: ecco gli smartphone che ne emettono di più

La Cina quindi riusce veramente a riportare l’effetto “WOW” all’uscita dei loro prodotti?

Voi che ne pensate?