evoluzione-cellulari-300x221

Dagli Stati Uniti, ci arriva una notizia davvero interessante. Alcuni studiosi hanno provato a stimare il costo di un Iphone 5s; se con le stesse caratteristiche fosse stato venduto 23 anni fa, ovvero nel 1991. Immaginiamo che un oggetto così tecnologicamente avanzato avrebbe fatto gola a tutti oltre venti anni fa, anche perchè l’ Iphone 5s ingloba oltre una dozzina di funzioni disponibili negli anni 90. 

Per sommi capi, gli studiosi hanno constatato che: Nel 1991 il costo di un Gb di memoria sarebbe stato di 10.000 $, l’ Iphone 5s come sapete utilizza un tipo di memoria flash (comune a tutti gli Smartphone e alle pennette usb), questo tipo di memoria per via della sua flessibilità (non disponibili all’epoca) avrebbe avuto un costo stimato di 45.000 $ ogni Gigabyte. Se consideriamo che l’iPhone 5S è disponibile nel taglio da 32 Gb il costo relativo alla sola memoria sarebbe stato di 1.44 Milioni di dollari.

Parliamo ora del processore: come sapete Apple monta sul 5S il modello A7 da 1,3 GHz di clock che gestisce 20.500 MIPS. Nel 1991, la Intel proponeva il 80486SX tra i suoi top di gamma, che era capace di raggiungere le 16.5 MIPS e il suo costo era di 3.000 $. Facendo le dovute proporzioni, senza considerare le dimensioni che incidono ulteriormente sul prezzo, il costo dell’odierno processore A7 sarebbe stato 620.000 $.
Per quanto riguarda il trasferimento dei dati, nel ’91 ogni kb/s poteva essere valutato attorno ai 100$, oggi l’iPhone 5s  naviga a 15 Mbps e facendo velocemente un calcolo, questo avrebbe avuto un valore di 1.5 Milioni di Dollari.
Se teniamo conto “solo” di queste tre caratteristiche il prezzo dell’iPhone 5S sarebbe stato di 3.56 Milioni di Dollari.
Abbiamo omesso i vari sensori come la fotocamera, i sensori di prossimità, GPS, Sistema operativo e tanti altri. E soprattutto abbiamo omesso il case che ospita tutta questa potenza, dimensioni che sarebbero state impensabili oltre 20 anni fa.