street view

 

Sicuramente tutti conosceranno Google Street View, l’utilissimo servizio fornito da Google che permette di visualizzare strade, vie e luoghi sulle mappe come se ci si trovasse proprio lì di persona. La novità è ora la possibilità per chiunque di contribuire al servizio!

Ora infatti Google ha deciso di permettere a chiunque di aggiungere le proprie foto a Google Street View, contribuendo così in maniera notevole al servizio già utilizzatissimo a livello mondiale. Tutto ciò che serve per contribuire a Street View è semplicemente essere in possesso di una fotocamera o di un telefono Android.

Quindi, se si ha un po’ di tempo libero da occupare attivamente, si vive in una zona remota che Google non ha ancora ripreso, o ci si sta annoiando tremendamente in vacanza, si può pensare benissimo di aggiungere qualche ripresa personale a Street View.

Leggi anche:  Fastweb ama Android: arrivano 4 offerte con smartphone e Giga a 6 euro al mese

Google spiega: “Per iniziare, basta creare delle photo sphere utilizzando un telefono Android o una reflex digitale e poi condividere onViews. Quindi, selezionare le photo sphere dal proprio profilo e usare il nostro nuovo strumento per collegarle insieme. Una volta che le photo sphere sono collegate e pubblicate, la gente può navigare tra di loro su Google Maps, proprio come può farlo su Street View. ”

Google, in questo modo, permetterà non solo di colmare le lacune presenti sull’attuale Street View, ma sarà anche possibile aggiungere più informazioni su un’area, come il meteo e l’ora del giorno, e scoprire feste o concerti tramite pop-up.

E voi siete pronti a contribuire a Street View?

[via]