closeup_02_03

3000 euro è il prezzo di questo smartphone marchiato Tonino Lamborghini rilasciato in edizione limitata in Italia ad Aprile 2014. Che segreti nasconde? Antares ha una processore quad core da 1,5 GHz, 2 GB di RAM, un display da 4 pollici ad alta risoluzione, fotocamera posteriore da 13 Megapixel e quella anteriore da 5 megapixel, 32 GB di memoria interna espandibile con Micro SD e sistema operativo Android 4.2 Jelly Bean. Il sistema audio è invece progettato da Yamaha .

Non è nelle caratteristiche tecniche il valore del nuovo Antares, ma l’azienda bolognese ha puntato tutto sul design e sulla simbologia. Il suo nome deriva dalla stella più luminosa della costellazione dello scorpione ed è stato scelto con l’intento di trasmettere l’unicità del prodotto garantita dal suo design affascinante e originale.

Leggi anche:  Huawei: il primo smartphone Honor con supporto 5G arriverà nel 2019

Tonino-Lamborghini-Antares-Android-Smartphone-01

L’amministratore delegato Gianluca Filippi parla così del prodotto:”Antares unisce il design e lo stile italiani alla tecnologia mobile della piattaforma Android, arricchita da un processore quad core e da uno schermo Gorilla Glass antigraffio”, si legge in una nota. “Antares ridefinisce il nuovo segmento di dispositivi mobile Techno-Luxury, ideali per un target ad alto reddito che richiede device di elevata qualità e attribuisce massima importanza sia al design che alle prestazioni”.

Antares sarà disponibile in Russia e in Cina a Dicembre mentre per l’Italia, gli Stai Uniti e Regno Unito bisogna aspettare il 2014.

Che dire, è sicuramente un prodotto destinato a pochi! Accontentiamoci di qualche immagine!

Tonino-Lamborghini_Antares_box-620x356

 

[Via]