simpsons-siri

Siccome oggi è Domenica, vogliamo farvi fare qualche risata mostrandovi un video di uno degli ultimi episodi dei Simpson (in America), nel quale viene usato invano l’assistente vocale della Apple, Siri, da uno dei personaggi, in quanto sbaglia a capire le parole.Ciò che stiamo per farvi vedere è una parte dell’episodio Four Regrettings and a Funeral, nella quale Homer scopre che il negozio di palle da bowling sia stato chiuso, ed al suo posto sia stato aperto un Apple Store. Preso dalla rabbia, Homer lancia la sua palla di bowling contro il negozio, la quale rimbalza e lo colpisce alla testa. Successivamente viene aiutato da un proprietario di un negozio vicino, il quale chiede al suo iPhone attraverso Siri quale sia l’ospedale più vicino. Siri, però, capisce altro: dopo aver capito “hos petals” invece di hospitals, Siri chiede la conferma dell’eliminazione dei contatti. Dopo che il personaggio esclama: “Io non ho chiesto di farlo, Siri”, l’assistente vocale finisce per completare l’operazione non richiesta dall’utente.

Leggi anche:  Huawei si conferma il secondo OEM principale nella vendita di smartphone

Ovviamente si tratta di un’esagerazione attraverso la quale, Matt Groening ed i creatori dei Simpson hanno voluto scherzare, ma chi ha usato Siri, sa con quale frequenza esso sbaglia a riconoscere le parole.

http://www.youtube.com/watch?v=7rmn5cTH1Ao

via