Note 3

Samsung Galaxy Note 3 display da 5,7 pollici FullHD, GPU Adreno 330, processore Snapdragon 800 con clock a 2,3 GHz e 3GB di RAM, le premesse per poter godere in modo totale dei più belli e pesanti giochi degli ultimi tempi ci sono tutte.

Quindi non potevamo esimerci dal testare il Note 3 in ambito gaming, anche se il Note 3 si presta ed è, forse, nato con uno spiccato senso business grazie anche alla S Pen e a tutto il software ad essa associato.

Le dimensioni del display del Note 3 possono garantire una migliore maneggevolezza nell’utilizzo dei comandi touch che si possono paragonare senza problemi né scandali a quelli di un tablet da 7 pollici.

Diversi i giochi testati e che vedrete nel video a fine articolo, tra questi Real Racing 3, Riptide GP 2, Fifa 14, Asphalt 8: Airborne, Dead Trigger, tutti giochi che richiedono l’utilizzo di una buona scheda grafica per poterne sfruttare pienamente tutte le caratteristiche, alcuni altri che richiedono molto spazio fisico per poterli installare e anche in questo il Note 3 ci viene in aiuto con i suoi 32GB di memoria interna.

Leggi anche:  Samsung Galaxy J6 Prime, il dummy conferma il lettore di impronte montato lateralmente

Anche dal punto di vista ludico il Note 3 non delude affrontando la sfida dei giochi a testa alta e senza alcun lag o problema. Che dire a questo punto se non godetevi le immagini del video.

Samsung Galaxy Note 3 N9005 Bianco

Samsung Galaxy Note 3 N9005 Nero