ifixit-472x355

Un fattore molto importante, soprattutto per chi piace il “fai da te”, è considerare il livello di riparabilità di uno smartphone o un qualunque dispositivo al momento dell’acquisto.Grazie ai ragazzi di iFixit, i quali hanno smontato ed analizzato ogni smartphone e pubblicato una classifica degli smartphone ordinandoli secondo il loro grado di riparabilità, possiamo conoscere a priori la difficoltà che incontreremo nello smontaggio e riparazione del device. La classifica è stata fatta considerando le difficoltà di apertura del dispositivo, gli elementi di fissaggio che si trovano all’interno e la complessità insita nella sostituzione dei componenti principali. Quindi un punteggio alto indica proprio la facilità nello smontaggio e sostituzione dei componenti fondamentali del dispositivo e, contrariamente, un punteggio basso ci indica una complessità elevata per quanto riguarda costituzione e il fissaggio dei componenti interni.

Leggi anche:  Magic Leap One, arriva il teardown da parte di iFixit

Ecco la classifica:

  1. Motorola Droid Bionic
  2. Motorola Atrix 4G
  3. Samsung Galaxy S4
  4. Blackberry Z10
  5. Samsung Galaxy Note 2
  6. Samsung Galaxy S3
  7. Samsung Galaxy Note
  8. Samsung Galaxy S2
  9. Nokia N8
  10. Dell Streak
  11. Motorola Moto X
  12. Google Nexus 4
  13. Apple iPhone 5
  14. Google Nexus S
  15. Apple iPhone 3G S
  16. Apple iPhone 3G
  17. Apple iPhone 5C
  18. Apple iPhone 5S
  19. Samsung Galaxy Nexus
  20. Apple iPhone 4S
  21. Motorola Droid 3
  22. Apple iPhone 4
  23. Samsung Galaxy S 4G
  24. HTC Surround
  25. Motorola Droid 4
  26. Motorola Droid RAZR
  27. Apple iPhone
  28. HTC One

 

Per maggiori informazioni e per i relativi voti, vi rimandiamo al sito ufficiale di “iFixit” cliccando sul “via” posto in basso.

via