edjing-app-tecnoandroid

La nota app per DJ edjing disponibile per iOS, Android, la piattaforma mobile di Amazon, e Windows, ha raccolto ben 2,5 milioni di dollari di finanziamento,  tutto questo grazie all’ imprenditore Venture, con la partecipazione di Deezer, Daniel Marhely, e si unisce anche Advisory Board della startup francese.

Il coinvolgimento di Marhely è forse strategicamente interessante notare come edjing supporta attualmente Deezer account Premium + per abilitare le tracce dal servizio di streaming da aggiungere ai nostri mix. Inoltre fonti riferiscono che, edjing attingerà musica dalla libreria locale di un dispositivo ad esempio iTunes), e il free-to-access per Soundcloud. Ora un po di storia, lanciato originariamente per iOS nel 2012, edjing DJ è diventata subito la miglior app per mixare su iOS, successivamente è stato aggiunto il supporto per Android e Windows, raggiungendo 10 milioni di download fino ad oggi, attraverso 170 paesi. Essa sostiene inoltre di essere l’unica app per mixare musica multi-piattaforma attualmente sul mercato.

edjing

Edjing fa soldi attraverso un modello di business freemium, ovvero l’app di base è gratuita, con una serie di acquisti in-app che offrono ulteriori pacchetti si suoni ai DJ. Il nuovo finanziamento servirà per accelerare il suo sviluppo internazionale, ovvero verso il Nord America e i mercati asiatici. Inoltre, edjing intende diversificare la propria gamma di prodotti all’interno della categoria applicazioni musicali. Ma non solo, voci dichiarano che edjing  voglia avventurarsi nell’ hardware, eventualmente attraverso una partnership con un OEM.

[app]com.edjing.edjingdjturntable[/app]

Via