cat-iphone5s-fingerprint

Come potete vedere nel video posto in basso, il sensore di impronte del nuovo iPhone 5s non è limitato solo agli umani.

Infatti il nuovo dispositivo della Apple è stato sbloccato utilizzando la zampa di un gatto. Una volta registrata l’impronta della zampa del gatto, è stato possibile sbloccare il terminale anche più volte posizionando correttamente la zampa sul sensore. Ciò di cui stiamo parlando non è un hack, ma solo una curiosità riguardo l’ID touch dell’iPhone 5s. Si noti che nessun’altra zampa del gatto riuscirebbe a sbloccare il dispositivo, perchè i gatti hanno delle impronte digitali uniche, proprio come noi. Quindi ciò non rende il dispositivo meno sicuro.

Leggi anche:  iPhone e smartphone Android costeranno una fortuna, aumenti mai visti dal 2019

via