nissan nismo watch

Samsung, Sony, Apple, LG tutti sembrano interessati al nuovo segmento degli smartwatch, prodotto innovativo, nuovo e interessante per tutte le fasce di utenti. Chi si è interessata però a questo settore è anche Nissan, nota casa automobilistica, che ha pensato agli smartwatch come possibile aiuto per gli automobilisti

La casa giapponese ha infatti annunciato al Salone di Francoforte il suo NismoWatch, un orologio interattivo che permette al conducente dell’automobile di interfacciarsi con la macchina e ricevere in tempo reale dati utili durante la guida.

Tramite l’orologio infatti l’automobilista potrà avere in tempo reale dati relativi al livello di carburante, ai consumi, velocità massima e media. Oltre i dati dell’auto comunque il dispositivo fornirà dei dati biometrici per tenere sotto controllo costantemente la propria salute come il livello di stanchezza e di stress tramite il controllo del battito cardiaco così da evitare che il guidatore si metta al volante in condizioni non idonee. Inoltre l’orologio potrà ricevere dei messaggi o delle indicazioni da parte dei tecnici Nissan in caso di bisogno.

Leggi anche:  Google rinnova l'interfaccia dei suoi smartwatch Wear OS rendendoli esclusivi

Il Nismo Watch si connetterà al computer dell’auto tramite bluetooth e potrà essere controllato mediante due pulsanti.

Tra le sue doti comunque non manca quella di poter registrare e valutare le capacità del suo utilizzatore condividendolo attraverso Facebook, Twitter, Pinterest e Instagram, utilizzando il software Social Speed. Il design dell’orologio, infine, richiama nelle linee l’essenza del concept sportivo Nismo e tre (nero, bianco e rosso, oltre alla classica combinazione rosso-nero Nismo) sono i colori che ne caratterizzano il look dotandolo di un’eleganza futuristica.

Purtroppo per ora potranno utilizzare questo utilissimo accessorio solamente i piloti del team Nismo e i possessori di una 370Z oppure Juke e GT-R.

[via]