facebook-android-630x307

Chi di noi non si è mai imbattuto in un contatto fasullo su Facebook? Certamente nessuno, capita che magari ci aggiunge quella bella ragazza, o comunque quel bel ragazzo con una foto di profilo perfetta al punto da farci salire l’interrogativo…”E se fosse un contatto falso di qualcuno che vuole solo sapere i fatti miei?”
Ebbene, oggi vi spiegheremo il modo più semplice per capirlo!

Per prima cosa iniziamo col dire che il metodo funziona il 99% delle volte, quindi va preso “quasi” alla lettera in quanto non è detto che restituisca risultati certi, ma comunque iniziamo:

1) Prendiamo il contatto sospetto, nell’immagine la fonte della guida ci mostra un contatto (presumibilmente creato dalla stessa fonte)

1

ciò che dobbiamo fare è prendere la foto.

2) Andare su google immagini, di preciso premere sul tasto “cerca per immagine” come mostrato qui:

2

3

3) andare sulla foto, e cliccare su “copia url immagine” come mostrato nell’esempio:

Leggi anche:  Nextdoor: il Facebook di quartiere arriva anche in Italia

4

ovviamente prendere l’url appena copiato e incollarlo nella casella di ricerca che abbiamo aperto poco fa:

5

A questo punto, premiamo invio…. e magia! Come mostrato dai risultati, il contatto è falso!
Come lo si fa a dedurre?
Beh tanto per cominciare la foto non è di una persona, ma è presa da siti presumibilmente di hosting immagini o semplicemente trovata facendo una breve ricerca su google immagini come potete vedere qui:
6

Come detto il metodo funziona al 99%, e si può ripetere ovviamente con ogni foto del contatto ed è proprio questo che cambia le cose, se il contatto ha come immagine del profilo una foto non sua, verrà invalidato il tutto!

Nel caso in cui il contatto risulterà reale, google non ci darà alcun risultato, o semplicemente ci darà come risultato lo stesso profilo di facebook!

[via]