ifa 2013

 

L’IFA di Berlino 2013 è ormai agli sgoccioli e possiamo iniziare a trarre le opportune conclusioni sull’andamento della manifestazione più importante d’Europa.

Quello che si evince dalla manifestazione è che i padroni assoluti e incontrastati del mercato mobile sono esclusivamente asiatici. La maggior parte dei dispositivi mobili che hanno attirato l’attenzione del pubblico all’IFA 2013 sono realizzati da aziende coreane, giapponesi, taiwanesi e cinesi. Il declino dei costruttori europei e americani di telefoni cellulari come Nokia e Motorola ha sicuramente contribuito.

Aziende coreane e giapponesi come Samsung, LG e Sony si stanno concentrando su prodotti premium, mentre le società taiwanesi e cinesi come Asus, Huawei e Acer si concentrano su prodotti a prezzo basso, in verità Asus realizza anche prodotti dal prezzo elevatissimo.

La battaglia per il mercato premium è tra LG, Sony e Samsung. Lo scontro tra prodotti ad alte prestazioni si combatte tra Corea e Giappone.

LG ha presentato il nuovo G Pad 8.3 sulla scia di G2. Viene fornito con un display Full HD IPS 8.3 pollici e SnapDragon 600 (1,7 GHz, processore quad-core). Dato che è solo 8,3 millimetri di spessore e pesa solo 388g, è molto portabile.

È ad alte prestazioni, ma si prevede possa avere un prezzo contenuto. Un funzionario di LG ha detto che “il prezzo di G Pad sarà più basso rispetto a quelli dei prodotti di qualità.”

Sony ha presentato l’Xperia Z1 a questa manifestazione, che presenta caratteristiche travolgenti, display da 5 pollici full HD Triluminos liquid e SnapDragon 800 ( 2,2 ㎓ ) .

Certificato per la protezione dalla polvere e dall’acqua, funziona fino a 1 m sott’acqua, la lente G, e il processore di immagini BIONZ mobile, hanno un’utilità notevolmente migliorata.

Di Samsung si è parlato tantissimo con il Galaxy Note 3 in cui sono state notevolmente rafforzate le funzioni dell’S Pen , cioè Air Command per attivare le funzioni utilizzate più di frequente, Action Memo che riconosce la scrittura a mano e si connette a una telefonata e Scrapbook che cattura contenuti illimitati e immagini.

Asus ha presentato dispositivi mobili di varie dimensioni e specifiche, compreso Fonepad 7 , MeMoPad 8 e 10 e Fonepad Note 6.

I suoi due prodotti economici, MeMoPad 8 e il MeMoPad 10, e il 6 pollici Fonepad Note 6 inseguono due aspetti differenti contemporaneamente: portabilità e prestazioni. Equipaggiati con il display ad alta definizione (1920 × 1080) retroilluminato a LED ad alta definizione, questi prodotti sono molto leggeri : 350g (MeMoPad 8), 522g (MeMoPad10) e 210g (Fonepad Note 6) rispettivamente.

Acer di Taiwan ha rilasciato un prodotto di classe medio-alta Liquid S2. A partire da ottobre, si espanderà la regione di vendita dall’Europa verso la regione Asia-Pacifico entro la fine di quest’anno .

Viene fornito con un display Full HD IPS da 6 pollici e SnapDragon 800 (2,2 ㎓ quad-core). Dotato di una fotocamera posteriore da 13 mega-pixel in grado di scattare fotografie UHD.

Huawei ha schierato Ascend P6, recentemente rilasciato sul mercato europeo, con uno spessore di soli 6,18 millimetri e 120g di peso, questo prodotto ultra-sottile e leggero ha attirato l’attenzione del pubblico.

via