sony-honami-1-645x362

 

E’ già da un po’ che si parla del nuovo smartphone di punta Sony, l’ Xperia i1 Honami, che adesso ha fatto la sua comparsa in una serie di foto che rivelano interessanti informazioni sul device.

Stando a ciò che dicono le voci al riguardo, il nuovissimo Sony Xperia i1 Honami, il prossimo smartphone Android top di gamma Sony, dovrebbe presentare una serie di caratteristiche hardware che gli permetterebbero di differenziarsi notevolmente dalla concorrenza. 

Secondo quanto riferito, una caratteristica è una fotocamera posteriore da 20,7 megapixel con prestazioni in condizioni di bassa luminosità decisamente migliori rispetto alla media. L’altra importante caratteristica, come si può vedere dalle immagini trapelate del dispositivo, è un profilo sottile e monocromatico. Rispetto all’ Xperia Z, l’ Honami presenta un sottile ma deciso miglioramento estetico.

Un’occhio di riguardo spetta poi sicuramente alla fotocamera da 20.7 megapixel, che Sony ha intenzione di rendere superiore anche grazie all’utilizzo di tantissime funzioni particolari, tra cui “Superior auto” e “AR Effect” che permettono allo smartphone di distinguersi dagli altri. Col nuovissimo Sony Xperia i1 Honami sarà inoltre possibile fare foto con scene e personaggi virtuali.

Sony-Honami-New-Leaked-Image

Sony-Honami-Vs-Xperia-Z-Leaked-3

 

Sony-Honami-New-Leaked-Image-2

Anche le altre specifiche dell’ Honami sono abbastanza impressionanti: CPU quad-core Qualcomm Snapdragon 800 a 2.2 Ghz, 2GB di RAM, le dotazioni standard wireless (WiFi, NFC, Bluetooth), e una batteria particolarmente impressionante da 3.000 mAh. Tutto ciò dovrebbe bastare ad assicurare prestazioni del telefono affatto deludenti.

Non sappiamo quando e su quali opearatori Sony prevede di lanciare l’Xperia i1 Honami, staremo a vedere!

[Via]

 

Avatar
“Nata a Parma il 18 Settembre 1991, da piccola passavo pomeriggi interi spiando mio cugino, da dietro le spalle, mentre giocava a Nintendo e Play Station. Crescendo, son passata ad avere io il joystick in pugno, e a picchiare duro a Tekken! ;) Appassionata dalla tecnologia in generale, dopo aver spolpato il mio vecchio telefono Bada, sono definitivamente passata ad Android, grazie al mio geek-fidanzato che mi ha trasmesso il pallino del Galaxy Nexus, ora inseparabile. Dalla fusione tra passione per la tecnologia e per la scrittura, nasce la mia collaborazione per TecnoAndroid.”