La nuova versione del Nexus 7, lanciata da pochissimo da Google, sta già facendo molto parlare di sè e naturale viene il confronto col popolare iPad mini.

Questo è stato reso possibile dall’evoluzione dei dispositivi Android che, pian piano, stanno raggiungendo l’alta qualità caratteristica di Apple. Si stanno infatti diffondendo sempre più gli smartphone con schermi Full HD a 5 pollici con densità di pixel decisamente superiore ai 300 ppi, oltre i quali l’occhio umano non distingue i singoli pixel.

Ma le novità maggiori arrivano ora dal settore dei tablet. Google ha infatti sorpassato Apple, presentando il primo tablet 7 pollici con schermo ad alta definizione. La seconda generazione di Nexus 7 ha infatti un pannello IPS protetto dal vetro Gorilla Glass con risoluzione di 1920×1200 pixel, pari a 323 ppi. L’ iPad Mini, invece, è ancora fermo con il suo schermo da 7,87 pollici a 1024×768 pixel, ovvero a 163 ppi. Un bello scarto per Google!

Immagine

 

Tra le altre caratteristiche, il Google Nexus 7 ha anche aggiunto finalmente una fotocamera posteriore da 5 Megapixel in grado di registrare video Full HD, come già faceva l’ iPad Mini.

Il Nexus 7 2 ha un processore quad core Snapdragon S4 Pro con GPU Adreno 320 dedicata, 2 GB di RAM, 16 o 32 GB di memoria interna senza slot micro SD, monta i chip AGPS e NFC ed è compatibile con la rete 4G LTE. L’ iPad mini invece ha un processore dual core Apple A5, 512 MB di RAM, fino a 64 GB di memoria (non espandibile) e funziona sulla rete 4G. Il chip GPS è presente solo sul modello WiFi+rete cellulare e manca l’NFC.

Per quanto riguarda i prezzi ufficiali, il Nexus 7 2 sarà disponibile oltreoceano dal 30 Luglio a partire da 229 dollari mentre l’ iPad Mini è in vendita a partire da 329 dollari.

E voi quale dei due scegliereste?

[Via]