squito-camera

La tecnologia fa ogni giorno passi da gigante potenziando ogni giorno le risorse già esistenti però c’è anche una serie di inventori che si occupano di creare prodotti innovativi e a volte mai visti prima

Steve Hollinger un invetore di Boston ha svelato Squito, prodotto originale non solo per il nome. Si tratta infatti di un apparecchio forse unico nel suo genere dotato di tre fotocamere panoramiche che permette di scattare delle riprese in modo del tutto nuovo. La fotocamera infatti si può letteralmente lanciare da una persona all’altra e le tre telecamere incorporate scatteranno una serie di foto per tutta l’area della traiettoria del lancio. Utilizzando poi i sofisticati sensori di orientamento renderà tutti gli scatti una foto unica e continua creando quindi un’immagine panoramica a 360 gradi dell’intera area.

Il video forse renderà meglio l’idea di cosa si tratta:

Come avrete notato Squito ha le dimensioni di una palla da tennis ed è dotata come detto in precedenza di tre fotocamere, un sensore di orientamento e un microcontrollore per processare le immagine. Inoltre è dotato di una serie di stabilizzatori per evitare che le immagini vengano sfocate, dopotutto vengono scattate in movimento. Inoltre Squito può catturare anche i singoli fotogrammi in sequenza senza quindi unirli per lavorare poi voi stessi sulle foto.

Non è ancora noto il prezzo visto che si tratta di un prototipo.

Sicuramente un prodotto interessante e se qualche volta vi è venuta voglia di lanciare la fotocamera adesso con Squito potrete esaudire il vostro desiderio senza naturalmente far danni.