agcm-121004151533_medium

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato tre distinti procedimenti ai danni di Tim, Vodafone e Wind, per constatare la correttezza delle campagne pubblicitarie messe in atto dai tre gestori; i quali propongono offerte per Internet ‘senza limiti’ o “illimitato” e saranno valutate le conformità alle norme del Codice del Consumo.

I procedimenti hanno lo scopo di verificare se le modalità con cui le offerte sono pubblicizzate sono conformi con eventuali riduzioni alla velocità di navigazione al raggiungimento di una soglia prefissata.

Inoltre l’autorità competente dovrà verificare la validità della campagna pubblicitaria promossa da Tim e Vodafone, che offrono la promo valida “per sempre”, escludendo a priori la possibilità dei gestori di modificare le condizioni in futuro. Staremo a vedere come andrà