screenshot_ee25a8fcf879dcd1

 Avast è un ottimo antivirus molto apprezzato per i pc e che ha anche una versione per i terminali Android, che siano smatphone o tablet. L’app Avast, che ha una media di 4.7, è gratuita e la trovate sul Play Store.

Oltre ad effettuare la scansione del sistema, tipica degli antivirus, Avast ha anche altre funzioni tra cui il tracciamento del device in caso di furto o smarrimento. Ma andiamo con ordine ad analizzare i vari passaggi per l’installazione e la successiva impostazione di Avast.

  1. Andiamo nel Play Store e scarichiamo Avast sul nostro dispositivo Android.
  2. Quando il download è terminato avviamo Avast e iniziamo l’installazione.
  3. Le schermate sono molto semplici e intuitive. Come prima cosa bisogna accettare i termini di licenza e poi si può procedere con l’installazione che può avvenire in “Modalità semplice” per tutti o “Modalità avanzata” (per i dispositivi rootati vi sono maggiori funzionalità).

Screenshot_2013-03-08-11-57-34

A questo punto inizia il download del pacchetto di installazione di Avast, al termine del quale viene richiesto di installare anche Backup Lite.

Screenshot_2013-03-08-11-59-30

Ora bisogna inserire il proprio nome e il numero di telefono su cui si vogliono ricevere le notifiche SMS in caso di furto o smarrimento. Potete inserire il numero manualmente o sceglierlo dalla rubrica.

Screenshot_2013-03-08-12-00-01Iniziamo a configurare la nostra nuova app mediante la configurazione base in cui ci viene richiesto di inserire ‘nome utente’, cioè una mail valida, e una password. Se non siete già iscritti su Avast cliccate su ‘Registra un nuovo account’.

Screenshot_2013-03-08-12-03-10
Cliccando su connetti andrete alle ‘impostazioni avanzate’ in cui è possibile impostare il blocco del telefono da remoto, ascoltare il suono d’allarme (una sirena), negare l’accesso alle applicazioni, al telefono ecc. Basta mettere il segno di spunta e il gioco è fatto.

Screenshot_2013-03-08-12-11-15

Con le impostazioni di base si possono attivare diverse funzioni, vediamone alcune.

In caso di furto o smarrimento del device si possono inviare tramite sms delle notifiche al dispositivo che consente di abilitare delle funzioni come, ad esempio, l’attivazione della sirena d’allarme. Se il dispositivo ha, poi, i permessi di root allora è possibile, sempre tramite sms, attivare anche il GPS per la localizzazione del dispositivo. Tutto questo si può fare anche tramite pc su Avast! Portal con l’account utilizzato per l’app.

Avast non dovrebbe consumare molta batteria, lo sviluppatore dice che dovrebbe essere intorno al 5%, tranne quando si effettua una scansione o lo si utilizza in modo intenso. Nel caso doveste notare un eccessivo consumo di batteria potete disattivare Avast e nel caso di furto potete attivarlo effettuando una chiamata al PIN da voi inserito. La chiamata non avrà alcun costo e non comparirà nelle chiamate effettuate. Ancora, si possono bloccare le chiamate e gli sms in entrata e le chiamate in uscita. Con i permessi di root è possibile attivare il firewall di Avast che consente di bloccare le trasmissioni in roaming, in 3G o wi-fi, in questo modo non avrete più problemi di connessioni indesiderate che partono dalle applicazioni senza neanche rendercene conto.

Con le impostazioni avanzate si può:

Bloccare il telefono

Se questa opzione è abilitata, il telefono sarà completamente bloccato, il che rende impossibile per un ladro o un altro utente non autorizzato di accedere al telefono o disinstallare avast! Anti-Theft utilizzando il gestore delle applicazioni. Questo aumenterà l’utilizzo della batteria, ma aumenta notevolmente la protezione del telefono.

Il telefono può anche essere bloccato in remoto inviando il comando “LOCK” tramite SMS.

Allarme

Se questa opzione è abilitata, una sirena di allarme sarà emessa ogni volta che il telefono è bloccato, e si fermerà solo quando il telefono è sbloccato. La sirena può anche essere attivata da un comando remoto tramite SMS. “Siren on” l’attiva e “Siren off” la spegne.

Accesso negato al program manager

Se questa opzione è selezionata, non sarà possibile accedere al Program Manager. Se l’opzione ‘Blocca telefono’ è attivata, l’accesso a gestione applicazione è automaticamente bloccato.

Negare l’accesso alle impostazioni del telefono

Se questa opzione è selezionata, l’accesso a tutte le impostazioni del telefono sarà bloccato, tra cui il Program Manager. Se l’opzione ‘Blocca telefono’ è attivata, questa blocca automaticamente l’accesso a tutto, anche le impostazioni del telefono.

Prevenire il debug USB

Se questa opzione è selezionata, il debug USB sarà bloccato per evitare che un ladro o altri utenti non autorizzati tentino di accedere al telefono con attrezzi speciali.

Forza connessione dati

Attivando questa opzione, è possibile forzare la connessione dati del telefono per renderlo raggiungibile tramite Internet il più a lungo possibile.

Notifica batteria bassa

Se questa impostazione è attivata, e il livello della batteria è basso, un SMS di notifica sarà inviato automaticamente ai numeri specificati come amici nelle impostazioni di base. Questo vi dà un po’ di preavviso prima di perdere il contatto con il telefono.

Modalità Stealth

Una caratteristica speciale di avast! Anti-Theft è la cosiddetta modalità stealth. Anti-Theft è l’unica soluzione sul mercato che nasconde automaticamente il telefono, al fine di dare le migliori possibilità di catturare il ladro. I ladri di solito controllano se i telefoni rubati hanno applicazioni che potrebbero svelare la loro identità cercando le icone delle applicazioni e controllando gestione applicazioni. Anti-Theft si traveste prima di tutto utilizzando un nome di applicazione personalizzato (lo potete inserire in fase di installazione o successivamente) e si nasconde ulteriormente rimuovendo l’icona Anti-Theft di avvio delle applicazioni quando la protezione antifurto è abilitata in modo che sia completamente invisibile.

In modalità stealth, poiché l’applicazione è nascosta, non è possibile avviare Anti-Theft nel modo consueto. Al contrario, è sufficiente chiamare l’Avast!PIN, nello stesso modo in cui si chiama un numero di telefono normale. Ad esempio, se il vostro Avast!PIN è impostato su 1212, basta fare una chiamata al 1212. La chiamata verrà immediatamente cancellata senza alcun costo per te e avast! Anti-Theft si avvia in pochi secondi. Per rendere Anti-Theft nuovamente visibile, è sufficiente disabilitare la protezione Ant-Theft all’interno delle impostazioni di base. Questo ripristinerà l’icona Anti-Theft Application Launcher instantaneamente. Sui tablet che non hanno il modulo 3G è possibile effettuare una chiamata tramite avast!Portal.

Inoltro Chiamate/SMS

Avast! Anti-Theft permette chiamate e/o inviare SMS da inoltrare o copiare in un altro dispositivo con l’invio di un semplice comando SMS.

Chiamate: ogni volta che arriva una chiamata, le informazioni relative alla chiamata in entrata verranno inviate tramite SMS al telefono con cui effettuate il controllo remoto – le chiamate non verranno trasferite!

SMS: ogni volta che arriva un SMS in entrata, può essere trasmesso e cancellato (non arriva al telefono originale). È inoltre possibile effettuare una chiamata in silenzio al telefono utilizzando il comando CALL che consente di ascoltare ciò che accade all’altro capo della linea, senza che l’altra persona ne sia a conoscenza.

Leggi anche:  I migliori antivirus Android Gratis: per un telefono a prova d'infezione

Posizionamento GPS

Se il GPS è abilitato, includerà anche informazioni sulla posizione GPS. È inoltre possibile utilizzare il comando “LOCATE” tramite SMS che attiva il GPS. È possibile richiedere la posizione una volta, o specificare la frequenza di aggiornamenti continui.

Nelle impostazioni avanzate, è possibile selezionare l’opzione “Attiva automaticamente GPS” se il GPS non è già attivato nelle impostazioni principali del telefono. Questo solo per i telefoni con permesso di root.

Comandi effettuati tramite SMS.

Tutti i comandi impartiti tramite SMS devono essere preceduti dall’ Avast!PIN, ad esempio se il PIN impostato è 2222 allora per bloccare il telefono occorre inviare un SMS al telefono con scritto 2222 LOCK e il telefono verrà bloccato. Vediamo quali sono tutti i comandi tramite SMS:

LOSTAd esempio: 2222 LOST Questo comando avvia le stesse azioni come una sostituzione della SIM, a seconda delle impostazioni di protezione si ha un diverso comportamento del dispositivo.
FOUNDAd esempio: 2222 FOUND Questo comando disattiva il blocco del telefono così come la sirena d’allarme.
LOCKAd esempio: 2222 LOCK Si ha il blocco del telefono
UNLOCKAd esempio: 2222 UNLOCK Si ha lo sblocco del telefono
MESSAGE <messaggio di testo>Ad esempio: 2222 MESSAGE restituiscimi il telefono! Viene visualizzato un messaggio sul telefono. Tuttavia, tale segnalazione può essere respinta. Oppure utilizzare LOCKTEXT SET per creare un messaggio che verrà visualizzato quando il telefono è bloccato, quindi utilizzare “LOCK” per bloccare il telefono e di inviare il messaggio
SIREN ONAd esempio: 2222 SIREN ON Accende la sirena d’allarme
SIREN OFFAd esempio: 2222 SIREN OFF Spegne la sirena
LOCATEAd esempio: 2222 LOCATE Richiede i dati di localizzazione
LOCATE <intervallo in minuti>Ad esempio 2222 LOCATE 5 Richiede i dati di localizzazione ogni 5 minuti
LOCATE STOPAd esempio: 2222 LOCATE STOP Interrompe i dati di localizzazione continui
CALL [numero di telefono]Ad esempio: 2222 CALL +123456789 Il telefono chiama il numero dato
FORWARD SMS [numero di telefono]Ad esempio: 2222 FORWARD SMS +1234556789 Gli SMS in arrivo vengono inoltrati al numero di telefono indicato. Questo comando sostituisce tutti i comandi precedenti di invio SMS. La trasmissione può essere annullata inviando il comando FORWARD SMS STOP o tramite l’interfaccia Avast!Anti-Theft.
CC SMS [numero di telefono]Ad esempio: 2222 CC SMS +123456789 Come FORWARD SMS, ma non cancella l’SMS dopo l’inoltro il che significa che gli SMS inviati saranno comunque consegnati al telefono di riferimento (CC significa copia carbone). Questo comando sostituisce tutte le impostazioni di FORWARD SMS precedenti. L’invio può essere bloccato con il comando CC SMS STOP o attraverso l’interfaccia Avast!Anti-Theft.
CC CALLS [numero di telefono]Ad esempio: 2222 CC CALLS +123456789 Con questo comando è possibile richiedere notifiche SMS sulle chiamate in arrivo. Le notifiche verranno inviate al telefono che ha rilasciato il comando se non è indicato altro numero telefonico. Questo comando sostituisce tutte le impostazioni di chiamata precedenti. Le chiamate possono non essere inoltrate a seconda delle reti sotto cui funziona il telefono. Inoltre non è possibile nascondere in modo attendibile il trasferimento di chiamata. Le notifiche possono essere cancellate con il comando CC CALLS STOP o attraverso l’interfaccia Avast!Anti-Theft.
CC ALL [numero di telefono]Ad esempio: 2222 CC ALL +123456789 Combina i comandi CC SMS e CC CALLS. Annulla tutte le impostazioni SMS e CALLS precendenti. La trasmissione può essere annullata inviando il comando CC ALL STOP o si avrà la possibilità di annullare l’operazione ogni volta che si avvia l’interfaccia Avast!Anti-Theft.
WIPEAd esempio: 2222 WIPE Cancella tutti i dati del telefono.
GET <numero> SMSAd esempio: 2222 GET 10 SMS Fornisce gli ultimi 10 SMS
GET < numero> INBOX SMSAd esempio: 2222 GET 10 INBOX SMS Fornisce gli ultimi 10 SMS ricevuti
GET < numero> SENT SMSAd esempio: 2222 GET 10 SENT SMS Fornisce gli ultimi 10 SMS inviati
GET <numero> SMS FOR < numero di telefono>Ad esempio: 2222 GET 10 SMS FOR +123456789 Fornisce gli ultimi 10 SMS corrispondenti al numero di telefono indicato.
GET CONTACTSAd esempio: 2222 GET CONTACTS Fornisce i contatti dalla rubrica.
GET LOG <numero>Ad esempio: 2222 GET LOG 10 Fornisce il registro chiamate ed sms
LAUNCHAd esempio: 2222 LAUNCH Avvia l’interfaccia Avast!Anti-Theft.
CLOSEAd esempio: 2222 CLOSE Chiude l’interfaccia Avast!Anti-Theft.
REBOOT(solo telefoni con root)Ad esempio: 2222 REBOOT Riavvia il dispositivo
SET OWNER <nome proprietario>Ad esempio: 2222 SET OWNER Charles Chaplin Cambia il nome del proprietario del dispositivo
SET PIN <codice d’accesso>Ad esempio: 2222 SET PIN 3333 Cambia l’Avast!PIN. Bisogna inserire un numero di 4-6 cifre.
SET FRIEND 1 <numero di telefono>Ad esempio: 2222 SET FRIEND 1 +123456789 Può cambiare il primo numero di telefono dell’amico.Fornire un numero di cellulare valido.
SET FRIEND 2 <numero di telefono>Ad esempio: 2222 SET FRIEND 2 +123456789 Può cambiare il secondo numero di telefono dell’amico.Fornire un numero di cellulare valido
SET ONLYFRIENDS <modalità amici>Ad esempio: 2222 SET ONLYFRIENDS 1 Cambia il modo di autorizzare i comandi con gli SMS (0 = permessi tutti i numeri, 1 = permessi solo i numeri amici)
SET LOCKMODE <modalità blocco>Ad esempio: 2222 SET LOCKMODE 1 Modifica il comportamento di blocco del telefono (0 = non bloccare, 1 = blocco automatico)
SET SIRENMODE <siren mode>Ad esempio: 2222 SET SIRENMODE 1 Modifica il comportamento della sirena (0 = sirena sbloccata, 1 = sirena bloccata)
SET APPLOCKMODE <app lockmode>Ad esempio: 2222 SET APPLOCKMODE 1 Può cambiare gestione applicazioni o impostare il comportamento di protezione (0 = nessuna impostazione attiva, 1 = blocca gestione applicazioni, 2 = blocca impostazioni del telefono)
SET USBLOCKMODE <USB lock mode>(solo dispositivi root)Ad esempio: 2222 SET USBLOCKMODE 1 Cambia la protezione della porta USB (0 = accesso alla USB, 1 = blocca accesso alla USB)
SET FORCEDATAMODE <forcedata mode>(solo dispositivi root)Ad esempio: 2222 SET FORCEDATAMODE 1 Modifica il comportamento per la forzatura della connessione (0 = non forza la connessione dati, 1 = forza la connessione dati)
SET BATTERYSMSMODE<battery mode>Ad esempio: 2222 SET BATTERYSMSMODE 1 Cambia le notifiche di batteria scarica (0 = non notica la batteria scarica, 1 = notifica la batteria scarica)
SET LOCKTEXT <lock text>Ad esempio: 2222 SET LOCKTEXT per piacere chiamami al +123456789 Modifica il testo personalizzato di blocco
SET AUTOGPS <gps mode>Ad esempio: 2222 SET AUTOGPS 1 Attiva o disattiva automaticamente il GPS (0 = spento, 1 = acceso)

SET WIPEMODE <wipe mode>

Ad esempio: 2222 SET WIPEMODE 1

Attiva o disattiva una cancellazione completa (0 = disattiva, 1 = attiva)
SET PROTECTION <protection mode>Ad esempio: 2222 SET PROTECTION 1 Attiva o disattiva la protezione Anti-theft (0 = spenta, 1 = accesa)Attenzione: Utilizzando questo comando si disattiva completamente Avast! Anti-Theft rendendo la protezione Anti-Theft inutile.

[app]com.avast.android.mobilesecurity[/app]

[Via]