samsung_apple-650x245Mr. Cook, CEO di Apple, durante la conferenza Goldman Sachs’ Technology and Internet è intervenuto sferrando un terribile attacco alla Samsung, in particolar modo ai suoi display OLED.

Tim Cook è insolito a questo, infatti è stato sempre un personaggio dentro le righe, che non ha mai rilasciato commenti spropositati ai danni dei suoi diretti avversari. La sua condotta parca e misurata ha subito una svolta in occasione di questa conferenza dove ha puntato il dito contro gli schermi OLED usati da Samsung. Ecco le sue testuali dichiarazioni:

“When you look at displays, some people are focused on size. There’s a few other things about the display that are important. Some people use OLED displays, the color saturation is awful. The Retina display is twice as bright as an OLED display. I only bring these points up to say there are many attributes to the display, and what Apple does is sweat every detail. We care about all of them and we want the best display, and I think we’ve got it. I’m not gonna comment about what we’re gonna do in the future, but it’s always broader than that which can be defined by a simple number.”

quando si guarda al display, alcune persone sono attratte solamente dalla dimensione ma ci sarebbero altri fattori importanti da dover considerare. Utilizzando pannelli OLED si noteremo che la saturazione del colore è terribile. Il display Retina è due volte più brillante rispetto ad un OLED. Questi sono alcuni punti da dover valutare nella realizzazione del display ed Apple lo fa nel minimo dettaglio, cercando di sviluppare un display ottimo e che renda piacevole la visualizzazione.

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Sposate le idee di Tim Cook a riguardo?

 

Articolo precedente[Foto] Restyling grafico per Whatsapp Android: vediamo i cambiamenti
Articolo successivoSamsung annuncia la serie Rex: smartphone per budget sotto i 100€
Vincenzo
Sono uno studente di Economia, classe 1988. Da sempre sono appassionato di tecnologia e in particolar modo sono un fan di Android. Il mio primo Smartphone Android è stato il Sony Xperia P, dal giorno in cui ho avuto questo dispositivo tra le mani sono rimasto estasiato dalla miniera di risorse offerta da Android ed è per questo che seguo sempre da vicino le vicende riguardanti il mondo di Android. Mi cimento a capire e a sfruttare le innumerevoli risorse che il mio Smartphone mi offre. Inoltre mi piace informarmi e tenermi aggiornato su tutto ciò che riguarda la tecnologia in generale. Svolgo il ruolo di articolista/blogger dall’ Agosto 2012, prima di entrar a far parte di Tecnoandroid.it ho collaborato per altri siti sempre attinenti a questo tema. Mi piace dialogare con le persone e dare consigli su ciò che è l’elettronica in generale.