yolo-578x355

Il primo smartphone con processore Intel Atom e sistema operativo viene soprannominato Yolo, che ha destinazione Kenya, con l’operatore telefonico Safaricom.

Ad un prezzo di 10.999 scellini kenioti, in Europa circa 94€, è composto da un comparto hardwaredisplay da 3.5 pollici con risoluzione di 320 x 480 pixel, CPU Intel Atom Z2420 da 1.2 GHz con GPU da 400 Mhz, 512 MB di memoria RAM 4 GB di storage interno espandibile tramite microSD fino a 32 GB, ha fotocamera posteriore da 5 Megapixel, connettività HSPA+, WiFi, Bluetooth 2.1, A-GPS, microUSBbatteria da 1500 mAh: il tutto in 110.5 x 61 x 12.6 mm e un peso di circa 132 grammi. Il lato del software, come detto precedentemente, Android nella versione 4.0.4 Ice Cream Sandwich, non personalizzato.

 

Intel-Yolo-595x446

Vincenzo
Sono uno studente di Economia, classe 1988. Da sempre sono appassionato di tecnologia e in particolar modo sono un fan di Android. Il mio primo Smartphone Android è stato il Sony Xperia P, dal giorno in cui ho avuto questo dispositivo tra le mani sono rimasto estasiato dalla miniera di risorse offerta da Android ed è per questo che seguo sempre da vicino le vicende riguardanti il mondo di Android. Mi cimento a capire e a sfruttare le innumerevoli risorse che il mio Smartphone mi offre. Inoltre mi piace informarmi e tenermi aggiornato su tutto ciò che riguarda la tecnologia in generale. Svolgo il ruolo di articolista/blogger dall’ Agosto 2012, prima di entrar a far parte di Tecnoandroid.it ho collaborato per altri siti sempre attinenti a questo tema. Mi piace dialogare con le persone e dare consigli su ciò che è l’elettronica in generale.