Android-vs-Windows-phone-7

Windows Phone o Android? Qual è il Sistema Operativo miglioreWindows Phone 8 o Android Jelly BeanChi è più stabile e affidabile? Quale scegliere? Chi ha caratteristiche migliori?

 

Qual è la differenza tra Android o Windows Phone Mobile? Meglio un Nexus 4 (Android) o l’ultimo Lumia (Windows Phone 8)? Insomma per dirla in poche parole oggi parliamo di:

Android vs Windows Phone. Da un punto di vista distributivo i Sistemi Operativi (Os) sono caratterizzati dalla predominanza assoluta di Android, con oltre il 70 % dei dispositivi oggi diffusi al mondo.

Con questa percentuale Android ha dominato il mercato dei Sistemi Operativi. Anche se Windows Mobile fa sentire il fiato sul collo, un Sistema Operativo a lungo bistrattato dagli utenti smanettoni, che però hanno in parte ritrattato le proprie considerazioni. Windows Mobile 8 si sta impegnando molto nelle sue campagne pubblicitaria, che è volta a creare il prestigio attorno al prodotto di casa Microsoft. Qualità, stabilità, e rivoluzione grafica sono alla base del successo di Windows Mobile 8, caratteristiche che la candidano a competitor principale di Android.

Una prima differenza tra questi due sistemi (Android vs Windows Phone)  è la licenza.  Windows Mobile è un software proprietario che i produttori di hardware devono pagare per poterlo montare, Android è un software open source che si basa su Linux . Concessione di licenze di Android permette anche altri enti di creare software per Android senza rilasciare la propria sorgente.

Android contro windows phone

Il progetto Android fu inziato da una modesta azienda startup che fu ben presto acquisita  da Google nel 2005. Tra i punti le qualità di spicco abbiamo (come già detto) che è una piattaforma aperta, indipendente da produttori di hardware, e quindi ad appannaggio di varie aziende come Samsung, HTC, Motorola, LG. Tale peculiarità lo pone al vertice in termini di diffusione con una quota di mercato del 68%, (iOS è ferma al 19%)

Android molto flessibile per quanto riguarda l’interfaccia utente, con ampi margini di personalizzazione dell’utente infatti è possibile personalizzare lo schermo con widget e personalizzazioni varie. Lo Store di Android chiamato Google Play Store conta più di 700 mila applicazioni, superando lo storico market della Apple.

La precedente versione di Windows Phone 8 (stiamo parlando di Windows Phone 7) aveva delle gravi lacune che ne compromettevano il perfetto funzionamento. Uno dei pochi terminali che montano Windows Phone 8 è Nokia con i suoi modelli Lumia, una scelta audace quella dell’azienda Finlandese, la quale non ha mai condiviso l’idea di supportare Android. Oggi Windows 8 è un sistema maturo e forte,  con ampi margini di sviluppo. I segreti di Windows Phone 8 risiedono dell’interfaccia ben progettata e molto distintiva (rispetto ad Android e iOs) e presenta anche numerosi Widget. L’intuitività dell’interfaccia sono uno dei tanti punti di forza di questo nuovo sistema operativo. Il market di Windows Phone è in crescita, attualmente può contare su 100 mila applicazioni, ma il trend è in forte crescita. Windows Phone 8 dispone di diverse versioni mobili di Microsoft Office (word, excel ecc.) e quindi si interfaccia bene con il PC, in modo che i nostri documenti abbiano la massima sincronizzazione. A voi la scelta.

Via

Articolo precedente[Download] Blackmart: si aggiorna e esce dalla fase alpha
Articolo successivoAlcatel One Touch Idol Ultra: il telefono più sottile al mondo
Vincenzo
Sono uno studente di Economia, classe 1988. Da sempre sono appassionato di tecnologia e in particolar modo sono un fan di Android. Il mio primo Smartphone Android è stato il Sony Xperia P, dal giorno in cui ho avuto questo dispositivo tra le mani sono rimasto estasiato dalla miniera di risorse offerta da Android ed è per questo che seguo sempre da vicino le vicende riguardanti il mondo di Android. Mi cimento a capire e a sfruttare le innumerevoli risorse che il mio Smartphone mi offre. Inoltre mi piace informarmi e tenermi aggiornato su tutto ciò che riguarda la tecnologia in generale. Svolgo il ruolo di articolista/blogger dall’ Agosto 2012, prima di entrar a far parte di Tecnoandroid.it ho collaborato per altri siti sempre attinenti a questo tema. Mi piace dialogare con le persone e dare consigli su ciò che è l’elettronica in generale.