youtubeandroidapiht

Si vuole rendere le applicazioni più coinvolgenti?

Adesso è possibile con l’aggiunta di  YouTube alle applicazioni Android.

Tutto è pronto per l’introduzione di un gran cambiamento, ora che il tanto promesso Plugin di YouTube Player per Android è finalmente stato reso disponibile a tutti.

Ciò significa che gli sviluppatori possono liberamente accedere a nuovi strumenti che permetterebbero di portare il servizio video di Youtube onnipresente all’interno di qualsiasi applicazione in cui si vuole usarlo.

Questo include:

  • Riproduzione in alta qualità per i dispositivi con sistema operativo Android 2.2 e superiore
  • Più facile integrazione del plugin nelle app
  • Modalità che supporta schermo intero e diverso orientamento
  • Visualizzazione dei sottotitoli
  • Supporto per gli annunci di YouTube
  • Capacità di personalizzare la maggior parte degli elementi di riproduzione presenti nativamente all’interno dell’applicazione.
Leggi anche:  Android: applicazioni dannose presenti nello store, evitatele o disinstallatele subito

Gli strumenti sono già stati utilizzati da parte di alcuni soci che hanno ottenuto l’accesso anticipato, tra cui Flipboard .

Per tutti i dettagli e gli strumenti, ecco il video degli sviluppatori di Google in azione.