nexusae0_wZ3a4f

La linea di smartphone Nexus è stata la prima a ricevere l’aggiornamento ad Android 4.2. Questo perchè Google se ne occupa direttamente, anche se a volte capita qualche svista.

Un esempio può essere rappresentato dall’errore, alquanto buffo, nella traduzione della parola Nexus che, in svedese, diverrebbe infatti…iPhone!

Chiunque impostasse infatti la configurazione del telefono in lingua svedese otterrebbe una finestra di dialogo un po’ confusa, visto che il pop-up apparso andrebbe a chiamare “iPhone” quello che in realtà sarebbe un Nexus!

La traduzione completa del testo sarebbe: “ATTENZIONE Tutte le tariffe dati dell’operatore potrebbero essere applicare all’iPhone, che potrebbe richiedere una significativa attività di rete.”

Leggi anche:  Android: ottime applicazioni e giochi sono in offerta gratis sul Play Store

Se volete provare anche voi, è possibile trovare l’applicazione in / system / app / SetupWizard.apk sui telefoni Google.

Il bug è stato rilevato non solo sul Galaxy Nexus ma anche sul Nexus 4. Un cambiamento è già stato fatto in AOSP per risolvere questo problema imbarazzante ma non si è ancora tradotto in un aggiornamento per i dispositivi in questione.

Prima la dimenticanza del mese di Dicembre nel calendario, adesso il Nexus chiamato iPhone…Mi sa proprio che anche Google abbia proprio bisogno delle ferie natalizie!