drop test nexus 7 ipadEcco che la rete fornisce un altro drop test: i soggetti sono sempre gli stessi vale a dire il Nexus 7, l’iPad mini e l’iPad 4, ma questa volta cambiano le angolazioni di caduta. Un test che non ci darà mai nessun vincitore e nessun vinto, solo tanti soldi che si volatilizzano a suon di cadute.

In ogni recensione diversa esce un vincitore diverso,quindi la rottura o meno di un tablet è una cosa completamente affidata al caso. Vale la pena ricordare che in questo ultimo video possiamo constatare che:

  • Test di caduta da circa 1.20 metri, impatto sull’angolo: l’iPad Mini ha qualche danno nell’angolo ma il vetro è ok, il Nexus 7 presenta dei danni nell’angolo e vetro rotto in prossimità, l’iPad 4 riporta danni su metà dello schermo
  • Test di caduta da circa 1.20 metri, impatto sulla parte frontale: l’iPad Mini ha lo schermo frantumato, con pezzi di vetro che si staccano, il Nexus 7 invece riporta delle piccole crepe mentre l’iPad 4 ha lo schermo messo peggio del suo fratello minore.
  • Test di immersione nell’acqua, i tablet diventano sub per 10 secondi: l’iPad mini sembra non aver subito alcun danno, il Nexus 7 si è riavviato , l’iPad 4 funziona ma sembra subire alcuni lag e rallentamenti, e il tasto Home non risponde bene.

Vincenzo
Sono uno studente di Economia, classe 1988. Da sempre sono appassionato di tecnologia e in particolar modo sono un fan di Android. Il mio primo Smartphone Android è stato il Sony Xperia P, dal giorno in cui ho avuto questo dispositivo tra le mani sono rimasto estasiato dalla miniera di risorse offerta da Android ed è per questo che seguo sempre da vicino le vicende riguardanti il mondo di Android. Mi cimento a capire e a sfruttare le innumerevoli risorse che il mio Smartphone mi offre. Inoltre mi piace informarmi e tenermi aggiornato su tutto ciò che riguarda la tecnologia in generale. Svolgo il ruolo di articolista/blogger dall’ Agosto 2012, prima di entrar a far parte di Tecnoandroid.it ho collaborato per altri siti sempre attinenti a questo tema. Mi piace dialogare con le persone e dare consigli su ciò che è l’elettronica in generale.