Oggi parleremo del Play Store di Android. Il portale che permette di scaricare e acquistare tutto l’occorrente per il nostro Smartphone.

Secondo Bloomberg sono oltre 700.000 le applicazioni presenti sul Play Store di Google e un numero niente male, anche se attendiamo il numero ufficiale da parte di Google.

Ricordiamo che la concorrenza (Apple) contava a inizio anno 675.000 applicazioni, mentre  Windows Phone ha a disposizione 125.000 applicazioni.

Più di 300 mila applicazioni in più rispetto al perdiodo di gennaio 2012. La crescita del Play Store è più che tangibile, e riteniamo che sia avvenuto il sorpasso ai danni della Apple.

Ricordiamo che il sistema Android conta su 1.3 milioni di attivazioni giornaliere ed una quota di mercato superiore al 68%. E’ logico quindi che il market di Android abbia così tante applicazioni.

Vincenzo
Sono uno studente di Economia, classe 1988. Da sempre sono appassionato di tecnologia e in particolar modo sono un fan di Android. Il mio primo Smartphone Android è stato il Sony Xperia P, dal giorno in cui ho avuto questo dispositivo tra le mani sono rimasto estasiato dalla miniera di risorse offerta da Android ed è per questo che seguo sempre da vicino le vicende riguardanti il mondo di Android. Mi cimento a capire e a sfruttare le innumerevoli risorse che il mio Smartphone mi offre. Inoltre mi piace informarmi e tenermi aggiornato su tutto ciò che riguarda la tecnologia in generale. Svolgo il ruolo di articolista/blogger dall’ Agosto 2012, prima di entrar a far parte di Tecnoandroid.it ho collaborato per altri siti sempre attinenti a questo tema. Mi piace dialogare con le persone e dare consigli su ciò che è l’elettronica in generale.