Da poche ore Google Calendar  è stato rilasciato direttamente sul Google Play Store in modo da poterlo installare anche su dispositivi non Nexus e quindi personalizzati dai produttori.

Se non avete un dispositivo Nexus sicuramente vi siete accorti che all’interno non è presente il Google Calendar cioè l’applicazione ufficiale di Google dedicata al calendario.

L’applicazione Calendario mostra gli eventi collegati a ogni tuo account Google sincronizzato attraverso il dispositivo Android. Puoi inoltre:

  • Creare, modificare ed eliminare eventi.
  • Visualizzare tutti i calendari contemporaneamente, anche quelli che non sono di Google.
  • Inviare velocemente email a tutti gli invitati all’evento a partire da una notifica con un messaggio personalizzabile.

Al momento l’applicazione è disponibile su dispositivi con versione Android 4.0.3 o successiva e purtroppo ci sono dei problemi di compatibilità con i device HTC:

Leggi anche:  Xiaomi Mi Max 3 appare ancora prima del debutto ufficiale

Problemi noti con dispositivi HTC:

  • Le visualizzazioni Giorno e Settimana potrebbero non funzionare su alcuni dispositivi HTC.
  • Note e immagini potrebbero essere rimosse da tutti gli eventi del calendario, ma saranno comunque disponibili nell’applicazione Note di HTC.
  • Gli eventi locali non sincronizzati potrebbero andare persi in seguito all’installazione di Google Calendar.
  • Le notifiche saranno accompagnate da un segnale sonoro solo quando l’applicazione Calendario è disattivata.
  • Il tocco di un invito email in un’applicazione di posta elettronica causa l’apertura di Calendar nel browser anziché nell’applicazione.

Tutti i device Nexus riceveranno l’aggiornamento di Google Calendar direttamente nella barra di notifica mentre gli altri smartphone possono scaricarlo dal Google Play Store:

[app]com.google.android.calendar[/app]