Nel Samsung Galaxy Note arriva il software N7000XXLRQ con l’interfaccia utente TouchWiz, basato sulla versione 4.0.4 di Ice Cream Sandwich. Nell’attesa della nuova release di Android Jelly Bean i possessori del Galaxy Note possono godersi questo aggiornamento che apporterà delle migliorie non solo grafiche ma anche funzionali al Sistema.

 

Inizialmente l’ update sarà scaricabile sia in modalità OTA che tramite Kies  per gli utenti tedeschi. In questi giorni è previsto l’update anche per i possessori italiani del Samsung Galaxy Note.

Sono stati introdotti alcuni cambiamenti : come per esempio la nuova Galleria, molto simile a quella del Galaxy Note 2, il servizio S-Cloud, passando per la funzionalità di ridimensionamento della finestra della riproduzione video in modalità pop-up con opportunità del pinch to zoom. Vi è la possibilità di gestire l’avvio della fotocamera direttamente dalla schermata di sblocco, proprio come accade nell’S3 e il Direct Call.

Gli utenti del Galaxy Note per il momento si devono accontentare di questo aggiornamento (partito già il 5 settembre), nell’attesa di vedere nel loro Samsung Galaxy Note il definitivo aggiornamento ad Android 4.1 Jelly Bean, che come per il Galaxy S3 è previsto per metà ottobre. Grazie a questo aggiornamento i possessori aspetteranno con meno attesa la la nuova versione di Android.