20 milioni di Samsung Galaxy S3 venduti in soli 100 giorni, attestano l’enorme superiorità che il top di gamma di Samsung ha nei confronti dei suoi concorrenti. Persino il celeberrimo Iphone 4S, ha conosciuto l’amaro gusto della sconfitta al cospetto del Galaxy S3.

Il lodevole design è solo un aspetto marginale che hanno portato in trionfo l’S3, ma è soprattutto la magnificenza delle caratteristiche hardware a tributargli il titolo di miglior Smartphone in circolazione. Tale egemonia può essere messa in discussione a partire dal prossimo 12 settembre quando verrà ufficializzato il nuovo Iphone 5. Ma per adesso, il Galaxy S3 si gode il successo dettato dalle vendite oltre che dagli innumerevoli riconoscimenti avuti.

Il Nokia  Lumia 920 è stato concepito per spodestare il Samsung Galaxy S3 dalla carica di miglior Smartphone in circolazione. Le premesse ci sono tutte, lo smartphone finlandese sembra concepito per dominare il mercato. Andiamo a vedere (scheda tecnica alla mano) quale dei due smartphone è il migliore.

Da un punto di vista estetico, il Samsung Galaxy S3 sovrasta il Lumia 920. Ha una struttura più sottile (di 2,1mm) ed è più stretto e, soprattutto, più leggero di 52g. Il processore del Lumia è un dual core di classe A15 con clock rate di 1.5 GHz, mentre il Samsung per il suo Galaxy S3 usa un quad-core sempre da 1.5 GHz. Lotta impari quindi sotto la voce “processore” vinta dal Galaxy S3. Lo schermo del Galaxy è di 4.8 pollici mentre quello del Lumia è più piccolo di 4.5 pollici, ma la risoluzione è migliore nel Nokia  768 x 1280 px contando su 331 ppi, mentre il Galaxy S3 ha 720 x 1280 px con 305 ppi . La gara sull’autonomia sembra vinta da Nokia, la quale conta su una batteria da 2200 mAh mentre l’S3 è dotato di una batteria rimuovibile di 2100 mAh.

Leggi anche:  Nokia presenterà uno smartphone con un "mega display": si tratta di Nokia 7.1 Plus

Il punto forte del Nokia è anche nella fotocamera con i suoi 8.7 megapixel stacca il Samsung che ne ha  8.0 mp. Come ormai sappiamo, i pixel non sono fondamentali, ma il Lumia ha anche la nuova tecnologia PureView , inoltre è dotato di un’apertura notevolmente più ampia e della stabilizzazione ottica dell’immagine.

 

Il punto debole di Nokia, che ne limita il successo, risiede nel sistema operativo sul quale si basa Windows Phone, che non riesce a garantire ancora una solidità convincente come invece fanno Android e iOs. Il che relega il Nokia Lumia a protagonista secondaria nel mercato degli Smartphone. Ricordiamo che il Marketplace di Windows Phone conta 100mila applicazioni e giochi scaricabili, mentre il Play Store di Android oltre 400mila.