Grazie ad un kernel modificato chiamato Trinity la frequenza del processore del Nexus 7 è stata portata a 1,65 Ghz. Andiamo a vedere com’è andato questo esperimento.

Il Nexus 7 come ben sapete è dotato di un processore quad-core Nvidia Tegra3 a 1.2 GHz che grazie ai ragazzi di XDA è stato overcloccato fino a 1,64 Ghz. I test di benchmark sono stati davvero sorprendenti tanto che con Quadrant il Nexus 7 riesce a raggiungere quota 7000:

Dai test effettuati il dispositivo non risente nemmeno di un consumo eccessivo della batteria oltre ad essere più fluido e performante. Sicuramente un ottimo test che rende migliore il Nexus 7 e fornisce una nota di merito al processore quad-core Nvidia Tegra3. E voi cosa ne pensate?

Articolo precedenteNova Launcher Jelly Bean: ecco il nuovo aggiornamento sul Google Play Store
Articolo successivoNikon sta realizzando una fotocamera Android con il Google Play Store
Dario DOrazi
CEO di TecnoAndroid.it sono stato sempre appassionato di tecnologia. Appassionato di smartphone, tablet, PC e Droni sono sempre alla ricerca del device perfetto... Chissà se lo troverò mai... :)