La ClockworkMod Recovery 6 finalmente è diventata compatibile anche per il Nexus S e il Nexus 7 (il tablet di Google). Un’ottima notizia per chi usa questa custom recovery.

La ClockworkMod Recovery 6 arriva sia nella versione standard che in quella touch con tutti i miglioramenti del caso:

  • La CWM6 si assicurerà che la vostra ROM abbia ancora i permessi di root. Utile nelle ROM stock.
  • La CWM6 disabiliterà il flasher della recovery stock recovery flasher. Anche questo è utile con ROM stock.
  • Fino ad ora se eravamo su una ROM stock ed era presente un aggiornamento del sistema non era possibile installarlo. Adesso riceverete l’opzione per confermarne l’installazione.
Leggi anche:  Android: le 14 applicazioni Gratis oggi che non devono mancare sullo smartphone

Con questa nuova versione migliora anche la velocità del backup, adesso fino a cinque volte più rapido.

La nuova recovery si può installare tramite ROM Manager ma è possibile anche flasharla a mano utilizzando il fastboot tramite le immagini da scaricare si trovano a questo indirizzo.

Fateci sapere che ne pensate della nuova ClockworkMod 6.0 per Nexus S e Nexus 7