Quando la Samsung tempo addietro iniziò a parlare di display flessibili, nessuno diede credito al fatto, in quanto si considerava la cosa irrealizzabile. Invece al termine del 2011 si sono iniziati a vedere in giro i primi modelli di prova di questi display e ora tutti attendono di avere il proprio OLED flessibile di Samsung.


Per tutti si intendono le aziende che vogliono sostituire i display tradizionali dei propri apparecchi con questi molto più innovativi. Girano voci circa il fatto che proprio la Samsung entro la fine del 2012 presenterà dispositivi dotati di display flessibile.

Questo perchè molto probabilmente la nota azienda sarà in grado di sostituire gli LCD di tablet, monitor per PC, tv con gli OLED. E’ probabile persino un boom dei cosiddetti YOUM, ovvero gli OLED flessibili, e già a partire dal 2013 potremmo vedere sul mercato orologi, bracciali e quant’altro con Android.