Autodance è un bel passatempo, che segue la moda di molti programmi simili che hanno avuto successo su iPhone: unire una musica orecchiabile ad un video divertente.

Il funzionamento è tanto semplice quanto immediato. L’applicazione ha una grafica davvero ben fatta. Sono possibili tre scelte: Inizia, I Miei Video, Istruzioni. Autodance è tradotto in italiano, e le istruzioni sono molto chiare: per eseguire balli divertenti basta riprendere i propri amici mentre si muovo, e non muovere il telefono. Basta riprendere 4 video, quindi premere Autodance. E’ possibile scegliere tra tre canzoni molto famose, tra cui l’immancabile Barbra Streisand (Duck Sauce).

A seconda della potenza dello smartphone Autodance elaborerà il video finale: può richiedere svariati minuti di attesa. Una volta terminato il video ha una durata di circa 40 secondi. Verrà salvato sulla memoria di massa, quindi è possibile caricarlo e condividerlo con chiunque e dove si preferisce. Autodance offre sicuramente un gran divertimento, e le combinazioni possibili sono infinite.

Però ci sono anche i suoi lati negativi: la qualità dei video ripresi è davvero pessima, anche con smartphone di fascia alta. E nonostante questo la velocità di elaborazione è davvero lenta, ci vuole davvero molta pazienza.

Se dovessi valutarla secondo le stelle del Play Store darei 3 stelle.

Con un pò di compromessi e di pazienza ci si può divertire con questa simpatica app; disponibile gratuitamente sul PlayStore. E voi cosa ne pensate?

[app]com.ubisoft.autodance[/app]