Il battery drain che colpisce i Nexus S con sistema operativo Android 4.0.3 è molto fastidioso in quanto fa scaricare la batteria dello stesso in poche ore… Ecco come risolverlo…

Da quanto ho potuto notare facendo delle prove il battery drain è causato dall’eccessivo consumo della CPU quando lo schermo del Nexus S è spento. Quindi abbiamo una CPU che consuma il 100% anche quando non utilizziamo il dispositivo. Questo problema fa si che il Nexus S consumi più batteria del dovuto. Come difendersi da questo problema? Niente di più semplice! Forzando la CPU a mantenere una frequenza inferiore quando il Nexus S è spento. Vediamo come:

Requisiti:

  • Telefono Root

Procedura:

Innanzitutto seguiamo questa guida per installare SetCPU. Finita l’installazione avviamo SetCPU e andiamo nella scheda “Profiles“. Spuntiamo la voce “Enable” e pigiamo sulla voce “New Profile“. Dalla voce Profile impostiamo dal relativo menu a tendina la voce “Screen Off“. Impostiamo il valore MAX a 400000 e dal menu a tendina di “Scaling” impostiamo “Powersave“. Nella voce Priority impostiamo 90. Non ci resta che premere il tasto “Save“.

Ricordate di attivare la voce “Set on Boot” per attivare il programma all’avvio di Android.

In questo modo sono riuscito a ridurre il consumo del sistema operativo fino al 9% e la durata della batteria è salita di buone 8 ore. Fatemi sapere se a voi ha dato dei risultati considerevoli…