Era da settimane che lo stavamo aspettando, e dopo speculazioni, immagini rubate e tante dicerie, finalmente approda al MWC HTC ONE X, nuovo smartphone di punta della casa taiwanese!

Grande, elegante e potente, sono i tre aggettivi che meglio riassumono questo telefono, che lascia veramente senza parole qualsiasi persona lo guardi. Perfetto in ogni finitura, in ogni specifica, uno smartphone al top del mercato e forse IL TOP del mercato.

ONE X è mosso da un processore quad core Tegra 3, che assicura prestazioni altissime e consumi ridotti, grazie ad un quinto core-companion che si attiva quando è richiesta poca potenza di calcolo.

Il Display è un Super LCD di seconda generazione con risoluzione HD (1280x720p) ed una grandezza di 4.7”, enorme sulla carta ma di dimensioni non eccessive nella realtà. I colori sono vibranti e forti, ma non saturi come in un display Amoled, mentre i contrasti sono davvero di altissimo livello. Dal MWC arrivano commenti entusiasti, e si giudica questo display come davvero stupefacente. Il  famoso Paul di MoDaCo ha definito questo display così:

“The screen is, frankly, insane. Compared to my Galaxy Nexus it was embarrasing. The brightness and clarity is shocking and the viewing angles are quite unbelievable. The screen reminded me in a lot of ways of the Lumia 800 in that the image feels like it’s ‘painted on the surface of the device‘. It’s breathtaking and for me it was love at first sight.”

Traduzione:

“Lo schermo, francamente, è insano. Compararlo con il mio Galaxy Nexus è stato imbarazzante. La luminosità e la chiarezza è scioccante e gli angoli di visuale sono incredibili. Lo schermo mi ricorda in qualche modo quello del Lumia 800 nel modo in cui le immagini sembrano “dipinte sulla superfice del device”. È da mozzafiato e per me è stato amore a prima vista.”

Leggi anche:  HTC Desire 12s: presentato ufficialmente lo smartphone alimentato dallo Snapdragon 435

Un display quindi eccezionale, come mai HTC ci ha abituato: il display scolorito di Desire HD sarà solo un lontano ricordo!

Altra caratteristica importante è la fotocamera, da sempre punto dolente degli smartphone HTC fino alla serie Sensation dove si sono visti i primi miglioramenti.

Il sensore della fotocamera è da 8mpx, con apertura focale F/2.0 a 28mm, sensore BSI per migliorare la resa delle foto in scarsa condizione di luce, e con la possibilità di scattare foto in sequenza ogni 0.2” e di visualizzarle in 0.7” grazie ad un chip dedicato. Una fotocamera quindi nuova e che promette di essere ai vertici del mercato, superando dal punto di vista tecnico tutte quelle uscite fin ora.

Tra le altre caratteristiche troviamo una memoria di massa di ben 32Gb, 1Gb di RAM, connettività completa, fotocamera anteriore da 1.3Mpx, una potente batteria da 1800mAh e il software musicale Beats Audio.

Il telefono avrà come sistema operativo Android 4.0.3, la nuovissima interfaccia Sense 4.0 con tutti i suoi effetti grafici e servizi e ben 25Gb di memoria cloud per due anni con Dropbox.

HTC ONE X sarà venduto a 599€, e uscirà in un periodo compreso tra Aprile e Maggio.

Segnaliamo che è già pre-ordinabile su Expanys:

http://www.expansys.it/htc-htc-one-x-polar-white-229819/