Ecco finalmente nuove immagini del tanto atteso HTC Ville/One-S, nuovo smartphone dual core del produttore taiwanese che sta letteralmente facendo infatuare molti amanti della tecnologia e non solo.

Come da tradizione, HTC lancia un prodotto dal design molto curato, con linee sinuose e materiali di prim’ordine, che si distingue dalla massa e sicuramente non passa inosservato. One-S riprende quelle che sono le forme di Sensation rendendole più semplici, e forse per questo ancora più belle, con una cura dei dettagli davvero straordinaria unite ad una scocca solida e resistente.

La parte posteriore riprende in parte ciò che si è visto in altri device htc, ovvero una ripartizione “in tre” della scocca posteriore e la possibilità di aprire la parte superiore e inferiore per inserire rispettivamente sim e batteria. Nuova invece la posizione della fotocamera, che si accentra nella parte alta a differenza di quanto visto nella line-up dello scorso anno (Sensation XL escluso), e che sicuramente favorirà l’uso fotografico. Su Sensation infatti a volte è fastidiosa la posizione decentrata verso sinistra, che obbliga l’utente ad impugnare il device in un solo modo per poter fare foto o video in landscape.

Importante innovazione la troviamo invece sul fronte spessore che è stato notevolmente diminuito, e che forse va a coprire quello che è stato uno dei “problemi” che ha afflitto gli ultimi smartphone htc. In questa foto infatti si nota come One-S sia molto più fino di Sensation, aumentandone quindi la portabilità e diminuendone il peso pur mantenendo sempre materiali “nobili”.

Dal punto di vista tecnico, One-S è un potente smartphone che adotta la nuovissima piattaforma Snapdragon S4 di Qualcomm, processore dal clock da 1.5Ghz, dai consumi ridotti grazie al processo produttivo a 28nm, e che è in grado di tener testa al potentissimo Tegra 3 quad core.

Il Display è da SuperAmoled da 4.3″, novità da parte della casa taiwanese che non adotta questa tecnologia dai tempi del primo Desire. La risoluzione è una qHD (960x540p) che assicura una densità di pixel di 256dpi, abbastanza alta da non vedere i pixel se non da molto vicino. Una soluzione che forse farà storcere il naso a qualcuno, visti i tanti smartphone con display HD a 720p di prossima commercializzazione, ma che assolutamente non si fa fondamentale visto l’alto livello di dpi che il display comunque possiede.

Tra le altre caratteristiche troviamo un’ottima fotocamera da 8mpx, F/2.2 Grandangolare, probabilmente quella già adottata su Sensation XL che come già visto regala scatti superbi (forse la miglior fotocamera attualmente sul mercato). La memoria interna sarà di 16Gb, la Ram di 1Gb, e il sistema operativo Android 4.0.3 con la nuovissima interfaccia Sense 4.0.

Un prodotto assolutamente da non perdere, che se anche sulla carta sembra inferiore ai nuovi modelli quadcore di prossima uscita, offrirà prestazioni davvero eccezionali e un’esperienza d’uso superba come htc ha sempre abituato. Consigliamo vivamente di tenerlo in considerazione se interessanti al cambio di smartphone dopo il MWC.