“L’ App Store” non è un esclusiva Apple, Amazon vince in tribunale



app store amazon apple

L’esito giudiziario è chiaro: Amazon vince la causa contro la Apple in tribunale. E’ stata questa la sentenza emessa dal giudice della corte distrettuale di San Francisco, Phyllis Hamilton, il quale ha archiviato l’accusa di pubblicità sleale proposta dalla Apple ai danni di Amazon.

 

Oggetto della questione è il termine «app store» utilizzato di recente da Amazon per indicare lo shopper delle sue applicazioni Android.

 

App store Amazon

Secondo l’agenzia Bloomberg le motivazioni della sentenza sono state «Non ci sono prove del fatto che Amazon abbia espressamente o implicitamente comunicato che il suo “App Store” per Android possedesse le caratteristiche e le qualità che il pubblico si aspetta di avere dall’app store di Apple»,

L’ennesima batosta per l’azienda di Cupertino, speriamo che con l’anno nuova riduca le cause intentate contro i suoi concorrenti. Con questo Trend di sconfitte giudiziarie la Apple non si può di sicuro dichiarare soddisfatta.