Guida: Come scegliere un Tablet Android



 

Sono passati alcuni mesi dalla nostra prima guida su “Come scegliere un Tablet Android”, così abbiamo deciso di aggiornarla in modo da attualizzarla alle nuove uscite del mercato tablet.

Partiamo dal processore:

Come molti sanno Android è un sistema operativo molto pesante ed esoso di risorse, e come tale ha bisogno di processori potenti per poter girare perfettamente. Al momento se si vuole acquistare un tablet di una certa importanza, ci si deve affidare sicuramente ad un processore Dual Core, capace di gestire tutti i processi in maniera molto soddisfacente. Il clock deve essere come minimo da 1Ghz, in modo da non avere rallentamenti in caso di uso intensivo.

Processori più potenti regaleranno esperienze migliori, in tutti gli ambiti d’uso.

Display:

La grandezza del display in un tablet è molto soggettiva, in quanto alcuni preferiscono il formato 10″pollici, altri quello di 8″, mentre altri quello piccolo da 7″. Quello che però deve importare a tutti è la qualità e la definizione, che non è sufficiente in molti tablet in  commercio.

Il minimo infatti deve essere un display in HD, con risoluzioni che si assestano sui 1200x800pixel. Risoluzioni alte permettono infatti una migliore lettura e fruibilità dei contenuti, sopratutto nell’ambito browsing o multimediale.

Altro aspetto importante è l‘angolo di visuale, che deve assolutamente essere alto per poter utilizzare il tablet anche dalla distanza. Ovviamente colori brillanti, luminosità alta e buoni contrasti rendono l’esperienza ancora migliore.

Nota: Provate i tablet accesi nei negozi per rendervi subito idea di quali scartare e quali tenere! Un bello schermo è tutto in un tablet!

RAM:

Il quantitativo di RAM deve essere almeno da 1GB, per assicurare ottime prestazioni anche a fronte di molte app o servizi aperti. Diffidate da tablet con un quantitativo basso, potreste avere seri problemi nella gestione di molti contenuti.

Batteria:

Batteire molto capienti sapranno regalarvi ore in più di utilizzo nel corso della giornata, quindi valutate bene quale sia il modello che risponda meglio a questa feature.

Sistema Operativo:

Molti sapranno che ci sono in commercio diverse versioni di Android, e che l’ultima disponibile è la 4.0, presente ancora su pochissimi smartphone e tablet. Al momento in negozio la maggior parte dei tab hanno la versione 3, con aggiornamenti fino alla 3.2.

La versione 3 tuttavia soffre di alcuni problemi di velocità generale: di conseguenza acquistate un modello solo se sapete che ufficialmente a breve verrà rilasciato un’aggiornamento alla versione 4, o meglio ancora comprate un dispositivo che esca già con quella versione. Le prestazioni cambiano davvero sensibilmente.

Seguendo questi pochi punti siamo sicuri che riuscirete a comprare il tablet android giusto per voi, magari dal prezzo non altissimo e dalle prestazioni molto soddisfacenti! Attenti alle varie offerte nei grandi store di elettronica: non di rado Tablet da 599€ sono costati 199€ per qualche giorno, o meglio qualche ora!

  • Mariano

    Grazie Denis, la tua guida mi sarà molto utile. Credo però manchino indicazioni sul tipo di tocco capacitivo o resistivo e sulle connessioni WiFi e/o 3G.

    • Denis Ferrara

      touch resistivo non penso si possa più trovare in giro, non dovrebbero esserci tablet commercializzati con tale display.
      Per quel che riguarda 3G o WiFi è solo questioni di come viene utilizzato, per cui non posso esprimere preferenze o consigli che andrebbero contro il pensiero di chi vorrebbe acquistare un tab! :)

  • Raffaella

    scusa…..ma ho un problema……mi è stato regalato un tablet android 4.0 …..ti confesso che non sono brava con questa tecnologia e ho problemi ad installare un antivirus gratuito…lo scarica …ma non viene installato……mi puoi aiutare per piacere?????Raffaella

    • http://www.tecnoandroid.it/ Dario Tecnoandroid.it

       che tablet è?