Facebook vuole lanciare una sua criptovaluta

Facebook ha appena superato un periodo molto buio che l’ha visto coinvolto nello scandalo Cambridge Analytica e nella condivisione di dati personali degli utenti.

Al momento sembra essersi ripreso, lo dimostrano anche i dati del primo trimestre del 2018. Sta pensando infatti di creare una sua criptovaluta anche se attualmente non si sa molto di questo progetto.

 

Facebook vorrebbe lanciare una sua criptovaluta

Secondo un rapporto di Alex Health di Cheddar, il social network sarebbe pronto a lanciare una sua criptovaluta. La società si starebbe concentrando sull’utilizzo della stessa per semplificare i pagamenti all’interno della piattaforma. La criptovaluta potrebbe anche essere usata all’interno del suo marketplace dove si vendono e comprano oggetti.

La società, sempre secondo la fonte, starebbe valutando anche altre idee su come sfruttare la criptomoneta all’interno della piattaforma. Il progetto è seguito da David Marcus, appena spostato da Messenger ad una nuova divisione in seguito al cambio di dirigenza di Mark Zuckerberg. La nuova divisione ha lo scopo di esplorare potenzialità della blockchain all’interno del social.

Al momento le notizie su questo progetto sono davvero molto limitate, sembra però che per Facebook sia la volta buona per creare una sua moneta digitale. Anche in passato si era parlato di un’idea simile ma la nuova divisione che lavorerà sulla blockchain sembra essere una conferma in più della reale possibilità di realizzare il progetto. Ovviamente ci potrebbero volere alcuni anni prima che il progetto venga realizzato e concluso. Non ci resta che attendere per avere maggiori informazioni.