WhatsApp: con questo trucco saprete quando un account entra o esce dalla chat

WhatsApp vuole mettere un pizzico di pepe alla sua già avanguardistica piattaforma. Il servizio di messaggistica istantanea – come ci ha abituato oramai da anni – ha in serbo grandi novità per l’immediato futuro.

Nel corso del recente passato abbiamo assistito a grandi rivoluzioni: l’introduzione dei gruppi, di chiamate e videochiamate, le store e molto altro si iscrivono in un filone molto produttivo.

Il problema attuale di WhatsApp sta tutto nella concorrenza. Rispetto ai primordiali tempi, la chat deve guardarsi le spalle da rivali interni ed esteri. Tra i nemici interni non possiamo non nominare Facebook Messenger e Instagram, piattaforme facenti parte dell’incredibile galassia di Mark Zuckerberg. Tra i nemici esterni invece dobbiamo annoverare Telegram, l’intramontabile Skype e il neo arrivato Signal.

Per competere ad altri livelli con tutti questi servizi, WhatsApp ben presto andrà ad introdurre due nuove features.

WhatsApp, ecco le due novità

La prima novità è abbastanza di costume. Proprio come già disponibili su Facebook o su Facebook Messenger, anche su WhatsApp arriveranno gli stickers, le figurine tridimensionali e colorate con animali, pupazzi e quant’altro. Questa mossa si inserisce sulla scia di una comunicazione più visiva in seguito all’introduzione delle GIF.

La seconda notizia è già conosciuta. Stiamo parlando delle videochiamate di gruppo. Per arginare Skype, la chat di messaggistica consentirà di effettuare telefonate video all’interno di una conversazione di massa. Questa novità ovviamente è rivolta principalmente ad un pubblico Business.