Apple Glass brevetto

Apple Glass potrebbe essere il nome con cui in futuro identificheremo il nuovo sistema di lenti in realtà aumentata della compagnia di Cupertino. In rete spunta un nuovo brevetto descrittivo di un sistema davvero rivoluzionario.

Apple Glass: nuovo brevetto per un sistema di tracciamento dell’occhio

Ultimamente abbiamo visto come Apple si stia muovendo con disinvoltura nella gestione dei suoi brevetti integrativi per i sistemi indossabili Watch Series per i quali si prevederanno nuove batterie aggiuntive e dotazioni di sensori modulari.

Nel frattempo l’interesse della compagnia di Tim Cook vira anche nel contesto degli ambienti di realtà aumentata abbracciando l’idea di un nuovo concept di dispositivo che segue i movimenti oculari. Una soluzione che dovrebbe “presentarsi agli occhi del pubblico” nel corso del biennio 2019/2020.

Un sistema basato su una componente in grado di monitorare la posizione degli occhi dell’utente tramite due particolari telecamere ad infrarossi posizionate lateralmente a degli specchi che sfruttando il sistema di rifrazione della luce tracciano i movimenti in tempo reale.brevetto Apple GlassGrazie a questa trovata si potranno impartire dei “comandi a vista” e gestire in totale autonomia e in modalità hand-free l’input dei visori. Si tratta solo di un progetto approvato dal Patent & Trademark Office statunitense.

Pertanto non sappiamo ancora se possa o meno trovare applicazione pratica a livello consumer per i visori VR ed AR. Ciononostante si propone veramente quale alternativa rivoluzionaria ed user-firendly al classico approccio di controllo manuale limitato tutt’al più ai controller Bluetooth. La documentazione ufficiale è visionabile dal link alla fonte.